preload
14 giu, 2014   |  7 Commenti

La scienza può sostituire la natura?

(chiacchiere in libertà dalla legge di gravità alla teoria del gender passando per l’equazione di stato dei gas perfetti). Il titolo di questo mio articolo è volutamente paradossale, è insomma come chiedersi se gli occhiali possono sostituire la vista o se la cucina può sostituire il cibo, vale la pena però partire da questo paradosso, in quanto è esattamente quello che propugna un certo pensiero scientista .. La faccenda diventa ancora più interessante se pensiamo che questo stesso pensiero è una nostra vecchia conoscenza (la ...
Leggi tutto
04 apr, 2014   |  56 Commenti

Notturno n. 1

Io ho un amico. Oh, bella, direte voi; non e`una novita`che delle persone abbiano degli amici. Si, ma questo amico ha una storia da raccontare. E questa storia, semplice, breve e anche un poco stupida, a saperla leggere fa davvero, per cosi` dire, girar le scatole. Oh, per carita`. Non che parli di cose strazianti e devastanti. Non parla certo, ad esempio, di Nazioni immense che blaterano di democrazia ed esportano diritti umani (prevalentemente femminili, nevvero, signora Clinton?) incenerendo intere popolazioni. O forse si`. Forse, dico, ...
Leggi tutto
16 feb, 2014   |  205 Commenti

La grande menzogna

Da decenni ormai è stata dispiegata una campagna mediatica in grande stile, con grande profusione di mezzi, che sostiene che la prima causa di mortalità femminile in Italia, in Europa e nel mondo, sarebbe la mano omicida degli uomini, soprattutto in ambito domestico. Più delle morti per cause naturali, più delle malattie, del cancro, della miseria, delle carestie e delle siccità che purtroppo affliggono ancora tanta parte della popolazione del pianeta. Questo bombardamento mediatico martellante, sistematico, portato avanti trasversalmente ...
Leggi tutto
14 feb, 2014   |  17 Commenti

Ha ancora senso considerare il patriarcato come l’architrave delle società capitalistiche occ

Stavo rispondendo al commento di un amico durante una discussione in un topic aperto sulla bacheca del MFPG e, come spesso mi succede, mi sono reso conto che ne stava scaturendo un vero e proprio articolo. Ho pensato che potesse essere utile  pubblicarlo come tale. Di seguito l’articolo: “Un punto è importante da chiarire. Non si tratta di chiedere abiure a nessuna. Sono assolutamente convinto che l’esperienza di militanza femminista fatta dalle “femministe a sud” o anche da altre donne, sia sicuramente stata autentica. Su questo ...
Leggi tutto
05 gen, 2014   |  4 Commenti

Viva la Rivoluzione! (conviene…)

Solidarietà tra donne? Un’eredità da non banalizzare Mi permetto di evidenziare questo passaggio contenuto nell’articolo: “Se, come già Engels aveva scritto, sono le donne la classe più oppressa, anche la signora Agnelli, se offesa o maltrattata, deve essere sostenuta dalla solidarietà delle altre, a prescindere dalla sua appartenenza alla classe dei padroni” Infatti era proprio quello che voleva dire Engels… Della serie “W l’ermeneutica”  e la libera interpretazione che ci consente appunto di interpretare ...
Leggi tutto
18 ott, 2013   |  5 Commenti

Scientismo, capitalismo, “desiderio dell’illimitato” e volontà di potenza

Stimolato dal commento di un amico durante  una discussione su FB, nel rispondergli ho di fatto iniziato una riflessione più ampia (ma inerente al tema che lui poneva) e che ho ritenuto di poter estendere a tutti. La riporto di seguito. Caro……, quelli che ragionano come te, cioè gli “scientisti”, che poi sono formalmente e di fatto i “veri “materialisti” (contrariamente  a quello che comunemente si intende attribuendo erroneamente a ad alcuni filosofi il patrocinio di un materialismo “volgare” che non ha nulla a ...
Leggi tutto
02 ott, 2013   |  59 Commenti

Perchè sono contrario all’adozione dei figli da parte delle coppie gay

Questa mattina durante un dibattito su facebook, ho risposto ad un amico. La discussione  era partita dalla vicenda Barilla e dalle sue esternazioni (poi di fatto ricusate) rispetto alla questione dell’ adozione dei figli da parte delle coppie gay. Avevo pensato di dedicare all’argomento ben altro spazio e tempo, però, dal momento che ci siamo, perché non cominciare adesso? Di seguito il mio intervento:   “Confermo due cose. La prima è che secondo me la propria sessualità, cioè i propri gusti, pulsioni e orientamenti sessuali non ...
Leggi tutto
23 set, 2013   |  1 Commento

Come distruggere la vita di un padre…e di suo figlio. (seconda puntata)

TRIBUNALE PENALE NELLE SEPARAZIONI, UNA DENUNCIA DA PSICHIATRIA      Scaricalo come pdf Da un prima lettura si evince che si tratta di episodi avvenuti nel 2008 ma denunciati addirittura nel 2011, tre anni dopo la separazione! Inserita strumentalmente, come le altre denunce successivamente archiviate, nel procedimento civile per l’affido del figlio. Con questa denuncia, vengo immediatamente rinviato a giudizio in sede penale sebbene non ci sono elementi a supporto della denuncia, ma subentra anche l’accusa di maltrattamenti ...
Leggi tutto
27 ago, 2013   |  42 Commenti

Il “guerrasessismo” (il femminismo…)

Un nostro amico ha aperto una pagina su facebook dal titolo “Diciamo no al “guerrasessismo” e mi ha chiesto di scrivere un pezzo a tal proposito (che è quello che pubblico di seguito) per descrivere quel fenomeno che lui ha scelto di definire appunto con quello stesso termine.  La cosa nasce nell’ambito del  dibattito relativamente al modo migliore, dal punto di vista linguistico, per identificare il femminismo. Il problema c’è, obiettivamente, come ben sappiamo anche noi, perchè la grande maggioranza ...
Leggi tutto
14 ago, 2013   |  25 Commenti

Una Repubblica totalitaria fondata sulla discriminazione di genere

L’Italia esulta! Da destra, da sinistra, dal cento, da nord, da sud, da est e da ovest, giungono applausi incontenibili al nuovo decreto “salva donna dal lupo cattivo” che entrerà in vigore immediatamente dopo la pubblicazione della gazzetta ufficiale. Bisogna contrastare il fenomeno della violenza sulle donne!! Certo, e chi mai potrebbe non essere d’accordo. Tuttavia, chi come me dubita dell’attendibilità dei ritornelli raccontati dai cantastorie, ha il brutto vizio di non soffermarsi agli “slogan” ...
Leggi tutto
11 ago, 2013   |  3 Commenti

Sulla questione Fusaro – Casa Pound

Questo articolo che ho pubblicato su FB relativamente alla decisione di Diego Fusaro di accettare un confronto pubblico con i fascisti – dichiarati –  di Casa Pound (cosa che ha già sollevato polemiche e un dibattito molto acceso) ha apparentemente poco a che vedere con i temi che qui trattiamo ma è utile pubblicarlo anche in questa sede per una serie di ragioni di chiarezza e opportunità politica, dal momento che da tempo il sottoscritto ha iniziato un confronto con alcuni degli amici e degli allievi del filosofo Costanzo ...
Leggi tutto
01 lug, 2013   |  212 Commenti

Un’emergenza democratica

Ormai da anni è in corso nel nostro Paese una campagna mediatica martellante e sistematica finalizzata ad accreditare la tesi che in Italia sia in atto un genocidio del genere femminile, altrimenti detto “femminicidio”. E’ una tesi di emergenza priva di qualsiasi fondamento. In Italia ogni anno le donne assassinate sono circa 120/130, a fronte del triplo o del quadruplo degli uomini, pari ad una quota di 5 ogni milione. Di queste, solo la metà e anche meno vengono uccise in ambito familiare ed affettivo, le altre perdono la vita in ...
Leggi tutto
24 apr, 2013   |  18 Commenti

Boldrini, Bongiorno e Carfagna unite nella lotta

Questa di seguito è una proposta di discussione che ho appena presentato (e pubblicato sulla loro bacheca di FB) agli amici e alle amiche del Movimento Femminile per la Parità Genitoriale (MFPG). Naturalmente è aperta a chiunque la condivida, associazioni o singoli. “Cari amici e amiche, scusate se “irrompo” in modo forse un po’ improvvido ma vedo che la discussione che avevamo provato ad aprire con alcuni amici ed amiche qualche tempo fa si è arenata, e anche il gruppo formato da un nostro amico di UB su google non è decollato. ...
Leggi tutto
03 apr, 2013   |  31 Commenti

Se il capitalismo diventa di sinistra

Ringraziamo per la segnalazione l’amico Sandro Marroni e pubblichiamo volentieri quest’interessante articolo a firma  di Diego Fusaro. Articolo uscito sul sito de Lo Spiffero (quello che gli altri non dicono) diretto da Bruno Babando. Di seguito il link: se il capitalismo diventa di sinistra. ————————————————– Sul fatto che alle elezioni la sinistra, a ogni latitudine e a ogni gradazione, sia andata incontro ...
Leggi tutto
17 dic, 2012   |  185 Commenti

Più che la barca, la tempesta scuote la fede dei pastori che confondono i fedeli.

Nell’articolo “Preti contro” (Il Foglio giovedì 29 novembre 2012) Francesco Agnoli scrive : “Non è facile come cattolico, vivere in una sorta di Babele in cui ogni giorno si accavallano messaggi discordi, idee incompatibili tra loro, rottamazioni di dogmi e principi millenari. Ogni giorno un povero fedele è costretto a sentirne una nuova. Non fuori, ma dentro ( la Chiesa, ndr)”. Non sono dunque il solo a fare ogni giorno e da anni l’esperienza secondo la quale: tot preti, tot fidei  sententiae. Ma, mi sono sempre detto, si ...
Leggi tutto
02 nov, 2012   |  33 Commenti

Femminismo separatistico e maschilismo mimetico: complementari e organici al capitalismo

Gianlucio - Donna in carriera Il patriarcalismo in Europa esiste solo come residuo di un tempo ormai trascorso, al di fuori forse di alcune comunità musulmane immigrate in cui padri-padroni cer­cano di imporre alle mogli e alle figlie le loro scelte reli­giose e matrimoniali. La tendenza generale della società capitalistica è quella del superamento del patriarcalismo, che pure ha caratterizzato non solo le società precapitali­stiche, ma anche la prima fase proto-borghese del capita­lismo stesso, in cui ci imbattiamo nel sospetto ...
Leggi tutto
26 mag, 2012   |  189 Commenti

L’emergere storico della QM

La Questione Maschile, in quanto condizione reale (carne e sangue), presa di coscienza (elaborazione teorica) ed evento storico-sociale (uomini di fatto in azione) è un prodotto della società industriale giunta ad un dato stadio di sviluppo e definibile: Società Industriale Avanzata (SIA) (*1), questione sociale che nasce quando si creano le condizioni per cui il Genere femminile può mantenersi da solo senza il contributo maschile. Quell’evento segna un passaggio epocale che minaccia di essere irreversibile. Esso ha in ogni caso ...
Leggi tutto
23 mag, 2012   |  30 Commenti

Una rapina di genere…e di classe

In relazione alla vergognosa “protesta delle borsette”, invio queste riflessioni su una realtà forse poco nota ai più giovani la cui descrizione (non esaustiva) vale comunque come disvelamento del concetto di Giustizia e del “senso di giustizia” delle femdoministe. Tenuto conto che ci sono precisazioni da fare e alcuni dettagli da confermare (che però non avremo mai) questo è il quadro di una rapina colossale e senza fine ai danni dei maschibeta (e in parte anche delle betafemmine). - Sulla follia contabile e la rapina antimaschile ...
Leggi tutto
20 mag, 2012   |  218 Commenti

DDL n. 3390: sulla soggettività femminile e “femminicidio” – Discutiamone

PREMESSA Il 4 luglio 2012 è stato presentato in Senato,  il disegno di legge DDL 3390 denominato “Norme per la promozione della soggettività femminile e per il contrasto al femminicidio“.  Il testo ufficiale, al momento,  non è ancora stato pubblicato nel sito del Senato (http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/38611.htm).  Si trova però, in rete,  un documento intitolato “bozza ddl 3390” che potete reperire anche  qui. Posto che comunque non è un documento ufficiale è utile che se ne parli. Che ne ...
Leggi tutto
14 mag, 2012   |  34 Commenti

Il dover “essere” e i maschi beta

Dover essere; Dover avere; Dover fare; Dover dimostrare: Dover rappresentare Questi sono gli imperativi categorici a cui gli uomini, da sempre, hanno dovuto assolvere, più o meno in tutti i contesti sociali e culturali. Vere proprie gabbie psicologiche e pratiche che hanno inchiodato la grande maggioranza degli uomini ad un sistema di “valori “ più o meno indotto o imposto. Un “apparato” sociale e valoriale a cui la gran parte di essi è stata costretta ad aderire pena l’emarginazione dal contesto sociale, l’esclusione dalla vita ...
Leggi tutto
08 mag, 2012   |  302 Commenti

Alla scuola del Titanic

I sommersi e i salvati Sul Titanic c’erano 1316 passeggeri. Bambini a parte, si salvò il 74% delle femmine e il 18% dei maschi. Il 97% delle femmine della 1° classe e il 16 dei maschi della 3°. Nel complesso (adulti F+M e bambini) il 62% della prima e il 25% della 3°. Niente di nuovo rispetto a quel che si sa da sempre: i maschi (volenti o nolenti) muoiono al posto delle femmine e per salvare le femmine. Gli inferiori (volenti o nolenti) muoiono al posto e per la salvezza di chi sta sopra. Delle due verità solo la seconda è stata ...
Leggi tutto
03 mag, 2012   |  33 Commenti

1° convegno nazionale degli Uomini Beta (introduzione di F. Marchi)

In questo breve video l’apertura della nostra riunione nazionale svoltasi a Roma il 21 aprile scorso. Naturalmente la discussione si è protratta per alcune ore ma è evidente che un video così lungo sarebbe stato improponibile. Si sono verificati anche alcuni inconvenienti di natura tecnica (telecamera fissa, audio non sempre perfetto) in seguito ai quali abbiamo optato per pubblicare solo quello stralcio (breve introduzione del sottoscritto). Verificheremo in un secondo momento l’opportunità di rendere pubblici gli altri video. ...
Leggi tutto
30 apr, 2012   |  547 Commenti

Sono andato a puttane

Questo scritto è per voi donne, parla della spaventosa degenerazione del sesso commerciale, e della mancata risposta di quello ‘sano’. Vorrei sentire le vostre reazioni. Non sono un ipocrita, per cui inizio raccontandovi che tempo fa ho caricato una prostituta e l’ho portata a casa mia. Pagata subito, lei si spoglia, si lava e mi dice “ti faccio di bocca e poi mi scopi, ok?, mezzora, ok?”. E’ piuttosto bella, ma dico sul serio, decisamente superiore alla media italiana, e non è l’unica là fuori. Rimane sul letto ad aspettare ...
Leggi tutto
28 apr, 2012   |  11 Commenti

1° Convegno Nazionale del Movimento degli Uomini Beta

Sabato 21 aprile (peraltro Natale di Roma, che sia di buon auspicio?…) si è svolto a Roma il Primo Convegno Nazionale del Movimento degli Uomini Beta. La riunione si è tenuta presso la sede della Direzione Nazionale del Partito Socialista Italiano (P.S.I.). In un primo momento avevamo individuato la sezione dell’Appio Pontelungo, una della più antiche della Capitale, situata nel popolare quartiere dell’Appio Tuscolano, proprio accanto a quella dell’allora Partito Comunista Italiano (P.C.I). Le due sezioni sono sempre state ...
Leggi tutto
20 apr, 2012   |  167 Commenti

Inchiodate al muro della pavidità

Non potevate reagire peggio. Il mio articolo ‘Sono andato a puttane’ ha scatenato un putiferio. Doveva suscitare un dialogo, non la guerra, ma almeno ora lo sappiamo: siamo in guerra care donne, e come ha mirabilmente notato un lettore “lo siamo da decenni, e lei Barnard ha calato un microfono in trincea”. Che miserevole risultato. Eppure nelle mie righe c’era tutto ciò che qualsiasi anima incolpevole avrebbe chiamato ‘una mano tesa’ per voi. Esordivo esponendomi in prima persona a una rischiosissima gogna (sono un ...
Leggi tutto
15 apr, 2012   |  410 Commenti

Un cane che si morde la coda

Percorro in bicicletta una via di Bologna sotto un portico, e scorgo una silhouette femminile strepitosa. Come mi avvicino, realizzo ancor di più la bellezza di quelle forme, una vera grazia. Se ne sta in attesa da sola, avrà una trentina d’anni, io le sfilo di fianco e ammiro. Dentro un maschio sessualmente sano, e sano di mente, in quei momenti accadono due penosissime cose: prima cosa, ti dici “ma perché non posso semplicemente premere un bottone e ritrovarmi abbracciato a quella meraviglia ora, subito, baciarla e fare l’amore, Dio ...
Leggi tutto
10 apr, 2012   |  14 Commenti

La strada degli errori

Pubblichiamo, su segnalazione di Rita,  questo ampio stralcio del libro “La strada degli errori” di Elisabeth Badinter, nota scrittrice, filosofa e femminista francese. Di fatto le riflessioni contenute in questo libro sono una critica radicale e strutturale del femminismo (per lo meno dei suoi effetti concreti) , in particolare di una parte, quello cosiddetto separatista o della differenza, mettendone in evidenza, con grande lucidità, le enormi contraddizioni. A mio parere, la Badinter, con questo libro, celebra il requiem per il ...
Leggi tutto
06 mar, 2012   |  105 Commenti

L’Ombra e Piero

L’uomo, oggi come ai tempi dei gladiatori, è sacrificabile. La sua morte violenta non stupisce né scandalizza nessuno. In fondo l’uomo è nato per prendersi una coltellata in qualche discoteca, per farsi bastonare a sangue mentre qualche bastardo e/o maniaco gli stupra la fidanzata, per farsi incaprettare se ha guardato la donna sbagliata. È nato per perdere le gambe su una mina antiuomo, per crepare di silicosi scatarrando sangue, per sbriciolarsi a terra dopo un volo di cinque piani in un cantiere edile, per bruciare vivo in uno ...
Leggi tutto
20 gen, 2012   |  0 Commenti

I maschi rapidi, invisibili e sommergibili

Ora che il default degli Stati nazionali è una realtà tutt’altro che improbabile, si è scoperto quale catastrofe economica era in atto e doveva e, forse, deve ancora compiersi. E speriamo solo economica: che i comandanti della “Concordia occidentale” non siano in procinto di cercare di salvare i propri poteri e privilegi, trascinandoci tutti in una guerra. Sarebbe un disastro e penso anche la loro fine. Ora comunque si capisce per quale motivo gli enti e gli intellettuali preposti alla elaborazione della coscienza collettiva (in ...
Leggi tutto
11 gen, 2012   |  21 Commenti

Capitalismo e solitudine: perchè la pornografia è un’industria multimiliardaria

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=9658 CAPITALISMO E SOLITUDINE PERCHÉ LA PORNOGRAFIA È UN’INDUSTRIA MULTIMILIARDARIA DI HARRIET FRAAD E TESS FRAAD WOLFF Truthout Enormi cambiamenti sociali della forza lavoro statunitense e del commercio hanno trasformato l’economia, nonché influito potentemente sulle relazioni personali. A partire dal 1970, siamo passati dall’essere una società di persone connesse in gruppi di ogni genere a di persone che sono troppo spesso sconnesse, ...
Leggi tutto