preload
11 Feb, 2024   |  0 Commenti

La Nuova Direttiva UE sul Femminicidio è stata approvata: le Vittime Maschili sono ora cittadini di

Articoli, home2
La nuova Direttiva UE rende lo Stupro un crimine Solo contro le Donne (specialmente quando commesso dagli uomini nei confronti delle donne), escludendo gli uomini vittime di atti sessuali non consensuali, e definisce la Volenza Domestica contro le Donne “Violenza di Genere” e automaticamente più grave se perpetrata contro una donna anziché contro un uomo. Inoltre, istituisce e dà fondi a soli rifugi antiviolenza e centri anti-stupro per sole donne. Esclude anche gli uomini dalla legislazione contro: – sesso non ...
Leggi tutto
03 Gen, 2024   |  0 Commenti

Quando “sinistra e progressismo” fanno rima con razzismo

Articoli, home2
Appena ho letto questo post (riportato qui sopra) di Chiara Valerio le prime immagini che mi sono  venute alla mente – e non vuole essere una boutade – sono state quelle della Germania nazista e del Sudafrica dei tempi bui dell’apartheid. Come ripeto, non vuole essere una provocazione, è stata semplicemente la mia prima reazione emotiva. Chiara Valerio, naturalmente, non è una militante di Forza Nuova, come di primo acchito potrebbe sembrare, bensì uno dei personaggi oggi più influenti dell’ “ambient” culturale e mediatico ...
Leggi tutto
31 Dic, 2023   |  0 Commenti

Femminicidi da manuale (di storia)

Articoli, home2
La tragica vicenda di Giulia Cecchettin, ammazzata da un bruto che pretendeva di amarla, ha suscitato un sovrappiù di clamore mediatico rispetto a drammi similari, dovuto solamente in parte – ritengo – alla mancanza per giorni di notizie certe, alla copertura giornalistica in presa diretta e alla vana speranza che tutto si risolvesse per il meglio. C’entrano la giovane età dei protagonisti, ma più ancora la figura della vittima, un’ottima studentessa incapace di tagliare i ponti con il suo morboso partner e futuro carnefice, e la ...
Leggi tutto
30 Dic, 2023   |  0 Commenti

La nuova icona del PD per le prossime elezioni europee

Articoli, home2
Se non fa qualche autogol come già occorso a Patrick Zaki che dichiarò il suo appoggio alla resistenza palestinese (onore e merito a lui…), Elena Cecchettin potrebbe essere con molta probabilità il nuovo cavallo di battaglia del PD alle prossime elezioni europee; la nuova icona del femminismo e della “sinistra” liberal (ma anche radical) proprio in sostituzione di Zaki, ormai impresentabile dopo la sua esternazione pro Palestina e infatti già sparito, o meglio, fatto sparire dalle scene. Certo, dovranno sgrezzarla un pochino e ...
Leggi tutto
13 Dic, 2023   |  0 Commenti

Ipazia, uccisa in quanto donna?

Articoli, home2
Tra le persone anche non molto celebri che sono andate  (parafrasando Conchita De Gregorio) alla manifestazione del 25 novembre per la giornata contro la violenza sulle donne non è mancata anche la figlia del premio Nobel per la fisica Giorgio Parisi, il quale, essendo lui al contrario molto celebre, per cui anche se non ci è andato di persona vale per estensione il pudico classismo segnalato qui sull’Interferenza da Ferdinando Pastore, qualche giorno dopo ha dato un’intervista [1] in cui afferma, senza troppe sorprese visto le ...
Leggi tutto
12 Dic, 2023   |  0 Commenti

I tribunali speciali della civiltà

Articoli, home2
Filippo Turetta è stato arrestato per l’omicidio della sua ex ragazza. Reo confesso, latitante improvvisato, nello spazio di un mattino si è consumata la sua foga criminale. In quel momento, dalla sua cattura in poi scompare, o almeno dovrebbe scomparire, il mistero. Dovrebbero esaurirsi gli appetiti cari alla letteratura d’appendice dei nostri tempi, cucita su misura per i lettori della sinistra dalle posture colte; quelle che si fanno sfogliare sotto l’ombrellone. Quel cloroformio giallistico dove smaliziati commissari, ...
Leggi tutto
11 Dic, 2023   |  0 Commenti

Un altro caso di “femmincidio”?

Articoli, home2
Un altro caso di “femminicidio” perlomeno dubbio, eppure prontamente urlato dai media prima di qualunque riscontro. Starebbero infatti emergendo evidenze che l’ultimo femminicidio…. non è tale. Femminicidio e cioè: “omicidio di una donna da parte di un uomo per ragioni di gelosia/possesso” oppure, secondo definizione ancora più stringente “mosso da odio verso le donne”. Secondo dichiarazioni rese dal marito (e naturalmente da verificare…) Alfredo Zenucchi, l”omicidio di Rossella Cominotti, commesso in un hotel ...
Leggi tutto
07 Dic, 2023   |  0 Commenti

Basta fiaccolate, manifestiamo armate

Articoli, home2
Queste sopra sono le parole testuali di un post pubblicato su facebook pochi giorni fa da una delle storiche e più importanti ideologhe del femminismo nostrano, Ida Dominijanni, subito dopo l’assassinio di Giulia Cecchettin. Rispondendo ad un utente che le chiedeva “Armate?” soggiungeva “Sì, col coltello fra i denti, visto che ci scannano con le coltellate. Deve scattare il messaggio “chi la fa l’aspetti”. A seguire diversi commenti (oltre a qualche centinaio di like) che definire agghiaccianti è un eufemismo. Siamo di fronte ...
Leggi tutto
25 Nov, 2023   |  0 Commenti

La guerra e il femminismo esoterico

Articoli, home2
Nella guerra di Valois Il Signor di Vly è morto Se sia stato un prode eroe Non si sa, non è ancor certo Ma la dama abbandonata Lamentando la sua morte Per mill’anni e forse ancora Piangerà la triste sorte Da molti anni il femminismo sostiene che la guerra è cosa da uomini e che le donne sarebbero le vittime, narrazione femminista totalmente fantastica, le principali vittime delle guerre sono da sempre gli uomini e in particolare gli uomini delle classi popolari non delle élites la cui aspirazione alla vittoria è fonte di successo, ...
Leggi tutto
24 Nov, 2023   |  1 Commento

Cento volte Giulia?

Articoli, home2
Il manifesto/elenco che vedete qua sopra è stato lanciato dalla testata giornalistica “La Stampa” e condiviso sui social da gruppi, istituzioni e semplici utenti: vorrebbe essere un resoconto puntuale e una prova visiva e concreta del femminicidio (la cui definizione ancora non abbiamo ben compreso e francamente, quest’elenco chiamato “Cento volte Giulia” che dovrebbe far pensare a una modalità identica ripetutasi 100 volte ci confonde ancora di più le idee). Facendoci guidare dalla definizione più comune e condivisa e cioè ...
Leggi tutto
20 Nov, 2023   |  0 Commenti

Femminicidio. Contro la narrazione dominante

Articoli, home2
  Ci sono uomini che uccidono donne? Si. Ci sono donne che uccidono uomini? Si. Ma se il valore quantitativo di questi delitti è relativo, non lo è il suo valore qualitativo e soprattutto non lo è il valore mediatico e simbolico che gli viene attribuito. Ci sarebbe da capire e da indagare sul perché e sulle motivazioni di questi delitti, sul loro lato qualitativo, sullo scandalo della morte che evidentemente permea la coscienza e i sentimenti di una umanità che sperimenta invece quotidianamente la desacralizzazione della vita, in cui ...
Leggi tutto
20 Nov, 2023   |  0 Commenti

C’è ancora Paola?

Articoli, home2
Questo articolo parla della vasta eco che ha destato Paola Cortellesi con il film C’è ancora domani. Premetto subito che il film non l’ho visto, ma oggigiorno è possibile anche fare una critica alle modalità con cui si parla di un evento cinematografico che ha avuto un discreto successo, in quanto esso appare in decine di articoli sulla stampa (per una critica di chi ha visto il film si veda [1]). Molti autori piuttosto che parlare del film in sé, veramente pochi soni gli articoli che fanno un’analisi cinematografica, si è ...
Leggi tutto
09 Ott, 2023   |  0 Commenti

In carcere per errore e si suicida: le istituzioni si dimenticano di Denys

Articoli, home2
Scuote sapere come sia passato inosservato il caso di Denys Molchanov, il ragazzo che si è suicidato in carcere lo scorso settembre. Scuote pensare che in questo caso il ministro della giustizia Nordio non sia andato a fare nessuna visita o che il giudice di sorveglianza Vincenzo Semeraro non abbia sottolineato quanto inadeguati siano gli istituti di detenzione. La motivazione per cui, nel caso del suicidio di Denys, non sono state fatte dichiarazioni o azioni esemplari da personaggi di rilevanza politica e istituzionale, è che a finire ...
Leggi tutto
25 Giu, 2023   |  0 Commenti

Cecità

Articoli
Si poteva intitolare “masturbazioni semiserie di uno pseudo-intellettuale” l’articolo di Adriano Sofri sul Foglio del 21 giugno 2023 [1] in cui prendendo le mosse dal riscatto degli “invisibili” della storia commenta il celebre dipinto del Quarto Stato di Pellizza da Volpedo. Come un Diogene col lanternino quasi spento il nostro esplora chi oggi dovrebbe rappresentare il Quarto Stato, chi dovrebbe essere quindi la classe che sostituirà quella operaia e riscatterà tutti quanti? Questa classe, per qualcuno divenuta moltitudine e ora ...
Leggi tutto
24 Set, 2014   |  7 Commenti

Movente di un femminicidio (Diana Russell)

Video&Company
Condividi il PostEmailFacebookTwitterGoogle ...
Leggi tutto
11 Mar, 2014   |  75 Commenti

L’orrore e la tristezza (facce di una stessa medaglia?)

Articoli
L’eco del massacro delle tre bambine avvenuto a Lecco ha cominciato ad affievolirsi subito dopo la notizia che a compiere il terribile gesto era stata la madre delle piccole. Erano già pronte le fanfare, il mostro stava per essere sbattuto in prima pagina, la caccia all’untore si era appena aperta,  le redazioni delle varie trasmissioni televisive mattutine e pomeridiane perennemente assillate dai soliti problemi di palinsesto stavano già facendo festa all’idea di campare di rendita per due settimane buone, quando, con lo stesso ...
Leggi tutto
19 Dic, 2013   |  3 Commenti

Pubblicità Progresso…

Articoli
Dopo quella promossa dalla Yamamay, multinazionale di biancheria intima che sfrutta lavoratori e lavoratrici senza ritegno come tutte le multinazionali però (vuoi mettere…) organizza campagne contro la violenza sulle donne (titolo: “Ferma il bastardo” con pagine intere su tutti i quotidiani e naturalmente foto di donna con occhio pesto…), da gennaio partirà questa nuova campagna pubblicitaria (ci cui sotto il link), apparentemente più soft, promossa da Pubblicità Progresso contro (niente di meno che…) la violenza sulle donne. ...
Leggi tutto
15 Ott, 2013   |  1 Commento

Ci prendono per i fondelli?

Contributi
Scorrendo il decreto-legge del 14 agosto 2013, n. 93, convertito in legge (con modifiche)  l’undici ottobre 2013, recante disposizioni urgenti in materia di sicurezza e per il contrasto della violenza di genere, nonché in tema di protezione civile e di commissariamento delle province (il famoso decreto-legge sul “femminicidio”) si fanno delle scoperte che lasciano sconcertati. Al capo 1, art. 5, comma 4, si legge:  Articolo 5.  (Piano d’azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere) …. ...
Leggi tutto
29 Set, 2013   |  12 Commenti

Il falso “buonismo” della Boldrini e della Kyenge

Articoli
Gli atteggiamenti falso buonisti della Boldrini e della Kyenge stanno ottenendo l’effetto contrario di quello che (solo formalmente) vorrebbero ottenere. Ogni loro esternazione in favore degli immigrati non fa che aumentare il rancore e la rabbia nei loro confronti da parte di tanta gente che oggi vive una condizione di difficoltà e sofferenza. In altre parole, il modo di fare e di porsi di queste due signore (e di quella pseudo “sinistra” radical chic, che rappresentano e che le ha collocate in quei posti) non fa che alimentare quella ...
Leggi tutto
09 Ago, 2013   |  12 Commenti

Non mi sento più solo…

Lettere
Salve. In realtà non so a chi mi sto rivolgendo, precisamente, ma mi sono imbattuto oggi nella pagina uominibeta.org e mi sono quasi commosso nel riconoscere, in articoli e video, per la prima volta in vita mia, il mio pensiero. Dopo anni passati a pensare di essere l’unico, anni trascorsi in un velo di tristezza che copre tutto ciò che può capitarti, anche di bello, riesco a scoprire che c’è qualcuno che vede la società odierna, e forse soprattutto quella italiana, come la vedo io: un’élite maschile al comando ...
Leggi tutto
09 Ago, 2013   |  34 Commenti

Sciopero degli uomini che non odiano le donne

Articoli
Domenica 18 agosto 2013: sciopero nazionale degli uomini che non odiano le donne e che vorrebbero continuare a frequentarle (senza per questo essere denunciati per stalking o per maltrattamenti). ************************ Forse molti e molte ancora non se ne sono resi/e conto, ma con l’approvazione del Decreto Legge anti “femminicidio” da parte del governo Letta è stato deciso che il diritto, nel nostro Paese, per lo meno per i cittadini di sesso maschile, debba essere sospeso sine die. Per ora è stato spedito direttamente in soffitta, ...
Leggi tutto
02 Lug, 2013   |  7 Commenti

La nuova arma della democrazia blindata: la Donna Imperiale e il controllo dei sessi

Editoriali
1. Lo scontro fra i sessi e la costruzione mediatica del femminicidio rispondono ad interessi imperiali ben precisi che in questo breve articolo proverò a mettere in risalto in modo argomentato e critico. L’imperialismo globale a guida americana ha la necessità di plasmare tutta la soprastruttura dei paesi colonizzati, distruggendo le comunità tradizionali, ed imponendo un sistema di vita che trova il perno in quello che Manuel Freytas ha chiamato l’individuo Alienato Programmato. Il nuovo individuo massa vive in un grande mercato ...
Leggi tutto
01 Lug, 2013   |  212 Commenti

Un’emergenza democratica

Ormai da anni è in corso nel nostro Paese una campagna mediatica martellante e sistematica finalizzata ad accreditare la tesi che in Italia sia in atto un genocidio del genere femminile, altrimenti detto “femminicidio”. E’ una tesi di emergenza priva di qualsiasi fondamento. In Italia ogni anno le donne assassinate sono circa 120/130, a fronte del triplo o del quadruplo degli uomini, pari ad una quota di 5 ogni milione. Di queste, solo la metà e anche meno vengono uccise in ambito familiare ed affettivo, le altre perdono la vita in ...
Leggi tutto
17 Giu, 2013   |  9 Commenti

Le false denunce per “stalking” e l’ipocrisia del “politically correct”

Contributi
Quello che leggerete forse susciterà irritazione negli (ma soprattutto nelle) amanti del “politically correct”, cioè in coloro sempre pronti a sostenere i luoghi comuni, e le opinioni correnti e prevalenti, divulgate dai media, senza il minimo sforzo di pensare criticamente con la propria testa, e valutarne la fondatezza. Uno dei luoghi comuni più diffusi è proprio quello che ha abituato moltissimi italiani a chiedere ai loro politici “una legge” ogni volta che esiste un problema, ma senza fare il benché minimo sforzo di accertare ...
Leggi tutto
31 Mag, 2013   |  31 Commenti

Dove non riesce il terrore, riesce la vergogna…

Articoli
C’è una evidente relazione tra il voto unanime della Camera che ha ratificato la Convenzione di Istanbul, e la macroscopicità delle menzogne che vengono diffuse dai media, prima fra tutte quella in base alla quale la prima causa di morte per le donne sarebbe la mano omicida dell’uomo, cioè il famigerato “femminicidio” . Per farsi un’idea della dimensione della menzogna è sufficiente sapere (dati che chiunque può verificare  all’Istat o al Min. dell’Interno) che ogni anno in Italia vengono assassinate circa ...
Leggi tutto
16 Mag, 2013   |  19 Commenti

La corazzata Potemkin

Articoli
Questo in fondo al post è il comunicato stampa di un candidato alle prossime elezioni amministrative romane, in seguito all’omicidio di una donna . Non faccio il suo nome per ragioni di privacy e per la stessa ragione ho modificato nomi, luoghi e possibili riferimenti. Lo conosco personalmente, è un bravissimo ragazzo e sono sicuro che sarebbe un buon amministratore, per cui gli auguro di farcela. La cosa sulla quale volevo riflettere è la seguente. Tutti i militanti e i dirigenti di un qualsiasi partito di “sinistra” (quelli di ...
Leggi tutto
24 Apr, 2013   |  18 Commenti

Boldrini, Bongiorno e Carfagna unite nella lotta

Articoli
Questa di seguito è una proposta di discussione che ho appena presentato (e pubblicato sulla loro bacheca di FB) agli amici e alle amiche del Movimento Femminile per la Parità Genitoriale (MFPG). Naturalmente è aperta a chiunque la condivida, associazioni o singoli. “Cari amici e amiche, scusate se “irrompo” in modo forse un po’ improvvido ma vedo che la discussione che avevamo provato ad aprire con alcuni amici ed amiche qualche tempo fa si è arenata, e anche il gruppo formato da un nostro amico di UB su google non è decollato. ...
Leggi tutto
17 Dic, 2012   |  185 Commenti

Più che la barca, la tempesta scuote la fede dei pastori che confondono i fedeli.

Contributi
Nell’articolo “Preti contro” (Il Foglio giovedì 29 novembre 2012) Francesco Agnoli scrive : “Non è facile come cattolico, vivere in una sorta di Babele in cui ogni giorno si accavallano messaggi discordi, idee incompatibili tra loro, rottamazioni di dogmi e principi millenari. Ogni giorno un povero fedele è costretto a sentirne una nuova. Non fuori, ma dentro ( la Chiesa, ndr)”. Non sono dunque il solo a fare ogni giorno e da anni l’esperienza secondo la quale: tot preti, tot fidei  sententiae. Ma, mi sono sempre detto, si ...
Leggi tutto
24 Nov, 2012   |  180 Commenti

Il femminicidio finlandese

Articoli
http://llemgam.wordpress.com/2012/05/10/il-femminicidio-finlandese/ Già un mese fa, a inizio aprile 2012, per qualche giorno s’è parlato parecchio del cosiddetto “femminicidio”. In realtà era il piccolo culmine di un discorso che, nei media e nella rete, stava lentamente salendo da diverso tempo. Fatti di sangue coinvolgenti donne, quasi sempre vittime di omicidio o tentato tale, riportati con regolarità dai media, con un’attenzione e uno spazio crescenti, ma soprattutto presentati come parte di una narrazione organica e coerente ...
Leggi tutto
22 Nov, 2012   |  182 Commenti

“Femminicidio” e violenza di “genere”: tutto da rivedere.

Editoriali
Proverò a dire quello che dicono le ricerche più accreditate in merito al fenomeno in modo molto sintetico. I problemi di questi uomini nascono da una moltitudine di eventi tra i quali i più importanti sono esperienze con le figure genitoriali che hanno loro procurato vissuti di ansia e di vergogna così forti da condurre ad una percezione della loro identità molto fragile, poco coesa. Quando un uomo comincia ad entrare nella spirale della violenza è perché spesso avverte un disagio interno che riapre delle ferite tali da far vacillare ...
Leggi tutto