preload

Integralismo politicamente corretto

In un liceo di Monza gli studenti maschi si sono presentati a scuola indossando la gonna per protestare contro la sessualizzazione del corpo femminile e la cosiddetta “maschilità tossica”. “Le gonne – spiegano in un comunicato – sono considerate un indumento tipicamente femminile, spesso al centro di scambi di idee rispetto al loro essere appropriate rispetto al contesto, in...
Leggi tutto

Perchè la mia generazione ha bisog

Questa dichiarazione di voto in mio sostegno mi arriva da un giovane che vuole restare anonimo, non so se sia un mio ex studente o chiunque altro. Come nel caso di un’altra dichiarazione di voto in mio favore pervenutami ieri da una persona mai conosciuta personalmente (una lettrice de L’Interferenza), questa lettera mi gratifica molto perché significa che il seme che ho gettato ormai molti...
Leggi tutto

Punto di svolta: il voto a Fabrizio

Ho conosciuto Fabrizio Marchi ad un convegno nel 2013, non esisteva ancora L’Interferenza che sarebbe nata l’anno successivo. In quel quarto d’ora in cui parlammo capii subito che Fabrizio portava avanti una sua visione, quella che si riconosceva in Uomini Beta da lui fondata, nuova e fuori dagli schemi tradizionali. Fino a quel momento per anni avevo incontrato genitori, avvocati,...
Leggi tutto

Fabrizio Marchi è l’Interfer

Per molto tempo ho nutrito una fortissima ritrosia di natura ideologica nei confronti delle forme partitiche e, conseguentemente, anche rispetto al meccanismo della delega. Ad oggi molti aspetti nel mio sentire politico sono cambiati, tuttavia non posso ancora dire di riconoscere pienamente il voto come uno strumento concretamente utile al popolo per il raggiungimento di una società davvero...
Leggi tutto

Perchè voto Fabrizio Marchi

PERCHE’ VOTO FABRIZIO MARCHI Arrivo ultimo. In tanti, e tutti più autorevoli di me, si sono già espressi per motivare la scelta di sostenere Fabrizio alle prossime elezioni amministrative. Non mi dilungo, quindi, nel tesserne le lodi o nel ripercorrerne il percorso politico, l’attività lavorativa da docente, giornalista e saggista, il ruolo trainante nella QM, la produzione intellettuale....
Leggi tutto

Commenti recenti:

  • Nick the quick: Perchè fate pubblicità a quei quattro subnormali desiderosi d’attenzio...
  • Rino DV: Aldo, Spiace, non è una st****a. E’ un segnale inequivocabile della manipolazione...
  • Aldo: Una megastronzata… ..
  • Massimo: Oggi un numero rilevante e significativo di donne pensa che per grazia cromosomica...
  • Giacinto Lombardi: La mercificazione non c’entra niente, il vero orrore è farle passare per...
  • Rettiliano Verace: Ho lavorato molti anni in fabbrica. Quell’incident e e’ una cosa...
  • Aliquis: Ho avuto modo di constatare di persona che è proprio così. Quando è stato un ragazzo...