preload

Fabrizio Marchi è l’Interfer

Per molto tempo ho nutrito una fortissima ritrosia di natura ideologica nei confronti delle forme partitiche e, conseguentemente, anche rispetto al meccanismo della delega. Ad oggi molti aspetti nel mio sentire politico sono cambiati, tuttavia non posso ancora dire di riconoscere pienamente il voto come uno strumento concretamente utile al popolo per il raggiungimento di una società davvero...
Leggi tutto

Perchè voto Fabrizio Marchi

PERCHE’ VOTO FABRIZIO MARCHI Arrivo ultimo. In tanti, e tutti più autorevoli di me, si sono già espressi per motivare la scelta di sostenere Fabrizio alle prossime elezioni amministrative. Non mi dilungo, quindi, nel tesserne le lodi o nel ripercorrerne il percorso politico, l’attività lavorativa da docente, giornalista e saggista, il ruolo trainante nella QM, la produzione intellettuale....
Leggi tutto

Tempi duri per i padri, per i figli

Tempi duri per i padri, ma soprattutto per i figli, per le basi del Diritto e per la Giustizia stessa. Nel 2006 è stata necessaria una riforma per stabilire un principio apparentemente ovvio: per la crescita dei figli è fondamentale che abbia un ruolo anche la figura paterna. Questo la dice lunga sul come si sia consolidata la giurisprudenza nei 40 anni precedenti: casa, soldi e figli alla...
Leggi tutto

Uomini e padri sotto attacco. Tutti

Ci siamo: finalmente hanno gettato la maschera. In effetti tutto il balletto delle molte iniziative prese finora, solo apparentemente scollegate o finalizzate a tenere vive le tematiche-chiave del femminismo d’affari, doveva avere un senso strategico compiuto, e gli emendamenti presentati dalla Senatrice Valeria Valente (e altri, come lei componenti della “Commissione...
Leggi tutto

Palese deformazione della realtà

Quasi cinque milioni di persone torneranno al lavoro e sono per lo più in larga parte lavoratori dei vari comparti industriali (metallurgia, edilizia, siderurgia ecc.). Questa è la ragione per cui la maggior parte di loro, circa il 72%, sono uomini. Perché sono gli uomini a svolgere tuttora i mestieri più faticosi, pesanti, nocivi per la salute e spesso, purtroppo, anche mortali. A tutto ciò...
Leggi tutto

Commenti recenti:

  • Massimo: Oggi un numero rilevante e significativo di donne pensa che per grazia cromosomica...
  • Giacinto Lombardi: La mercificazione non c’entra niente, il vero orrore è farle passare per...
  • Rettiliano Verace: Ho lavorato molti anni in fabbrica. Quell’incident e e’ una cosa...
  • Aliquis: Ho avuto modo di constatare di persona che è proprio così. Quando è stato un ragazzo...
  • Rino DV: Caso tra centinaia di migliaia (in 50 anni quasi 2 milioni). Ogni tanto qualcuno dei...
  • Rino DV: Il ragazzo sì è comportato molto bene. Le donne non si toccano. Al limite ti difendi se...
  • Sandro: Per inciso: le donne ottennero il diritto di voto senza alcuna contropartita, ovvero...