preload
01 feb, 2011   |  12 Commenti

Berlusconi, Agnelli e Craxi (2)

E’ decisamente singolare che il sottoscritto si ritrovi a fare l’avvocato d’ufficio di Craxi (che non sono, e men che meno di altri attuali personaggi…)  … Comunque, vediamo un po’ di chiarire meglio la faccenda. Considerare Agnelli “solo” un imprenditore, come qualcuno fra noi ha sostenuto, è un po’ ingenuo, a mio parere. La famiglia Agnelli è stata per cinquant’anni la vera padrona di questo paese. Tutte le scelte e le strategie di politica economica, industriale e infrastrutturale sono state pensate e poste ...
Leggi tutto
29 gen, 2011   |  5 Commenti

Berlusconi, Agnelli e Craxi

Alla morte del padre,l’Avvocato Gianni Agnelli, ancora giovane, affidò il comando della Fiat al famigerato Ing. Valletta, tristemente noto per le sue politiche repressive e antioperaie e per la sua presunta collaborazione con i nazisti durante l’occupazione dell’Italia. Da allora e per circa vent’anni  l’Avvocato se l’è spassata in giro per il mondo tra salotti vari, donne, attrici, attricette  e cocaina, vizietto quest’ultimo che ha mantenuto durante tutto il corso della sua vita. All’età di quarantacinque anni, in ...
Leggi tutto
05 dic, 2010   |  0 Commenti

Manipolazione mediatica

La TV americana PBS si scusa per il filmato propagandistico contro la PAS La rete televisiva pubblica americana PBS ha ricevuto mezzo milione di dollari da una fondazione privata per produrre il documentario “Breaking the Silence”, nel quale si sostiene che la Sindrome di Alienazione Genitoriale (PAS) sarebbe “scienza spazzatura” e che la PAS sarebbe “stata ridicolizzata ["debunked"] dall’Associazione degli Psicologi Americani” (APA). Circostanza smentita dalla portavoce dell’APA: “APA non ha una posizione ufficiale sulla ...
Leggi tutto
31 ott, 2010   |  28 Commenti

L’importanza del padre

Qualche pomeriggio fa guardavo un programma in onda sulla rai che parlava di genitori e dei loro rapporti con i figli neonati. Ci sono state parecchie cose che mi hanno dato noia: la prima è questa sorta di neologismo molto in voga negli ultimi tempi, “mammo”,affibbiato,con una certa dose di sarcasmo, ai padri che si prendono cura dei lor figli piu piccoli ,come se un uomo che si prende cura di un suo figlio piccolo non possa essere chiamato semplicemente “papà” o “babbo”. Ma questo è niente: c’è ...
Leggi tutto
25 mag, 2010   |  7 Commenti

Lettera ad una donna di sinistra

Ho deciso di pubblicare, sempre al fine di favorire lo scambio e il confronto fra gli utenti dei rispettivi blog, questa lunga lettera indirizzata a Lucrezia (questo il suo nick),  una donna che scrive sul blog di “Femminile Plurale”  che aveva risposto ad un mio commento. Cara Lucrezia, finalmente una persona intelligente e una interlocutrice di rango. Una donna che articola un ragionamento e non si limita a canticchiare la filastrocca “sfigati-frustrati-repressi-segaioli”. E’ già molto e ti ringrazio per questo. Mi ...
Leggi tutto
10 mag, 2010   |  89 Commenti

Destra, Sinistra e Questione Maschile

Forse nulla come la Questione Maschile ha la capacità di far entrare in rotta di collisione le contraddizioni della Dx e della Sx. Eccone una, appartenente alla Dx, storica, universale, radicale.  1- La QM si può affrontare da due punti di vista. O perché si ritiene che con il degrado della condizione maschile ne vada della sopravvivenza della società (Dx) o nel nome di quella che una volta si chiamava giustizia (Sx). Non è detto che siano del tutto incompatibili negli esiti, ma sono e restano due prospettive completamente diverse e, ...
Leggi tutto
03 mag, 2010   |  10 Commenti

Padre…non padrone…

Un anonimo lettore ci ha inviato questo video che volentieri pubblichiamo: http://www.facebook.com/video/video.php?v=1336758752666&ref=mf Follow Condividi il PostEmailFacebookTwitterGoogle ...
Leggi tutto
24 apr, 2010   |  149 Commenti

Aborto: questione politica e non (solo) etica

Mi sembra corretto, dopo tanto discutere e confrontarsi, esprimere la mia personale opinione sul tema dell’aborto, senza naturalmente la pretesa di tirare alcuna conclusione né tanto meno di chiudere il cerchio. Anche perché si tratta di una questione estremamente complessa che fa inevitabilmente anche parte della Questione Maschile (perché riguarda anche gli uomini, è evidente, non solo le donne, come ipocritamente sostengono le femministe) ma che va ben oltre quest’ultima, come altre grandi problematiche quali l’eutanasia, la ...
Leggi tutto
15 apr, 2010   |  229 Commenti

Riscriviamo pure l’Odissea…

Apprendiamo da un articolo pubblicato sulla Stampa dell’11/04/2010, a firma di Gian Antonio Orighi, che il Ministero per l’Eguaglianza spagnolo ha lanciato la campagna “educando nell’eguaglianza” (www.educandoenigualdad.com) che punterebbe a destrutturare la visione patriarcale e maschilista della società contenuta nelle favole che vengono normalmente raccontate ai bambini e alle bambine, quali Cenerentola, La Bella Addormentata nel bosco, Cappuccetto Rosso e altre.  A questo scopo è prevista la distribuzione nelle scuole  di ...
Leggi tutto
06 apr, 2010   |  9 Commenti

“Conflitto di genere (e di classe)”… in discoteca…

La questione affrontata in un altro articolo dal titolo “Reciprocità e spontaneità” a firma di Fabrizio Marchi, e commentata da diversi lettori, e’ meritevole di essere affrontata sotto ogni punto di vista. Mi piace giocare dunque su quanto avete esposto, ponendo il tutto nella pratica attuale odierna. Correggetemi se sbaglio: Uomo Beta: In discoteca: Devi essere un bello, se non lo sei devi fare in modo di migliorarti, se non ci riesci devi avere una buona dose di verve, senza dimenticare comunque un vestiario accettabile, l’abito ...
Leggi tutto
09 feb, 2010   |  66 Commenti

Prostituzione emotiva e “maschiopentitismo”

Questo articolo che si cimenta  in forbiti esercizi di maschiopentitismo http://grazia.blog.it/2009/03/18/in-un-mondo-perfetto-l8-marzo-sarebbe-la-festa-delluomo/, mi porta ad alcune riflessioni su quella categoria umana mirabilmente identificata da Rino Dalla Vecchia con il termine di “maschi pentiti”, il cui orizzonte esistenziale si estrinseca in questo concetto:” Vorrei tanto  strisciare più in basso ma non posso”. I loro occhi vedono determinate cose ma il loro cervello è educato a non pensarle perchè fin da piccoli sono ...
Leggi tutto