preload
14 feb, 2014   |  17 Commenti

Ha ancora senso considerare il patriarcato come l’architrave delle società capitalistiche occ

Stavo rispondendo al commento di un amico durante una discussione in un topic aperto sulla bacheca del MFPG e, come spesso mi succede, mi sono reso conto che ne stava scaturendo un vero e proprio articolo. Ho pensato che potesse essere utile  pubblicarlo come tale. Di seguito l’articolo: “Un punto è importante da chiarire. Non si tratta di chiedere abiure a nessuna. Sono assolutamente convinto che l’esperienza di militanza femminista fatta dalle “femministe a sud” o anche da altre donne, sia sicuramente stata autentica. Su questo ...
Leggi tutto
02 lug, 2013   |  7 Commenti

La nuova arma della democrazia blindata: la Donna Imperiale e il controllo dei sessi

1. Lo scontro fra i sessi e la costruzione mediatica del femminicidio rispondono ad interessi imperiali ben precisi che in questo breve articolo proverò a mettere in risalto in modo argomentato e critico. L’imperialismo globale a guida americana ha la necessità di plasmare tutta la soprastruttura dei paesi colonizzati, distruggendo le comunità tradizionali, ed imponendo un sistema di vita che trova il perno in quello che Manuel Freytas ha chiamato l’individuo Alienato Programmato. Il nuovo individuo massa vive in un grande mercato ...
Leggi tutto
20 ott, 2012   |  4 Commenti

Capitale, tecnica, etica, democrazia: che fare?

Pubblichiamo questo carteggio fra Armando, Cesare e Fabrizio Marchi, aperto, ovviamente al contributo di tutti: Cesare: “Le cose saranno vive e i vivi saranno cose” (Philipe K. Dick nel racconto di fantascienza “IL Vulcano 3″) In Francia sta passando la legge per cui su tutti i documenti non ci sarà più “padre” e “madre” ma “genitore 1″ e “genitore 2″. Fra un pò anche in Italia? La perdita del concreto per l’astratto magari rappresentato da un codice alfabetico o numerico (o alfanumerico), ha un vantaggio. IL ...
Leggi tutto
07 set, 2012   |  63 Commenti

La filosofia degli Uomini Beta: lotta per una reale eguaglianza fra i generi

La lotta per una reale parità ed uguaglianza tra i generi sembra una battaglia relegata ai margini della storia, una storia che ha già dato i suoi responsi e i suoi giudizi. In realtà è una battaglia non solo attualissima, che coinvolge milioni se non miliardi di esseri umani nel mondo, ma caratterizza la fase di sviluppo di un capitalismo ormai avviluppato in una crisi da cui non sembra poter uscir fuori, se non facendo pagare il solo prezzo ai soliti noti. La questione maschile-femminile, nata con l’uomo stesso e che ha segnato tutta ...
Leggi tutto
16 gen, 2012   |  78 Commenti

Video: mercificazione (e automercificazione)

Pubblichiamo questa prima e brevissima intervista al sottoscritto sul tema della mercificazione (e automercificazione) sessuale e sull’utilizzo strumentale della sessualità da parte femminile. Il video si sofferma sull’aspetto psicologico e concettuale  della relazione MM/FF (il risvolto pratico è del tutto secondario e succedaneo al primo)  all’interno della quale  la sessualità viene concepita e anche vissuta dalla maggioranza delle donne come uno strumento di gestione, controllo e dominio sugli uomini. Torneremo ...
Leggi tutto
23 nov, 2011   |  14 Commenti

Marxismo e religione, politica e spiritualità, relativismo etico e laicità

Su segnalazione di Armando, pubblichiamo volentieri questo interessante articolo del filosofo politico Costanzo Preve, a proposito della lettera sottoscritta da Pietro Barcellona, Mario Tronti, Paolo Sordi e Giuseppe Vacca, di cui ci siamo occupati di recente, che proponeva l’apertura di una riflessione sui temi della relazione fra politica e spiritualità,  marxismo e religione, relativismo etico, laicità (e laicismo)  e valori cosiddetti “non negoziabili. Di seguito all’articolo di Costanzo Preve mi sono permesso di ...
Leggi tutto
20 nov, 2011   |  225 Commenti

Siamo alla farsa

Siamo alla farsa, senza timore di esagerare. Non c’è altro modo per definire la manifestazione del 13 febbraio indetta per “difendere la dignità delle donne”.   Le ideologie (ho scritto ideologie, non filosofie), da sempre (tutte, nessuna esclusa, compresa naturalmente quella attualmente dominante del “capitalismo post-industriale globale e assoluto”), sono abilissime nel reinterpretare la realtà fino a deformarla completamente. Quanto sta accadendo oggi con la vicenda che vede protagonista il capo del governo  e il suo stuolo ...
Leggi tutto
23 feb, 2011   |  302 Commenti

Una nuova stagione del femminismo (e non ce ne eravamo accorti)

Bighellonando sulla rete mi sono casualmente imbattuto in questo faccia a faccia tra Luisa Muraro, considerata una delle massime ideologhe del femminismo italiano  e Ida Dominijanni, giornalista e anch’essa esponente di punta del femminismo più militante. Insomma il gotha del pensiero femminista. Il tutto durante una trasmissione radiofonica condotta dalla stessa Dominijanni  su Radio 3, “Faccia a faccia”, esattamente il 9 luglio 2009. In linea di massima non è corretto estrapolare degli stralci da un intervista o da uno scritto ...
Leggi tutto
02 feb, 2011   |  24 Commenti

Sulla mercificazione del corpo delle donne

http://antifeminist.altervista.org/analisimedia/mercificazione_corpo_donne.html Follow Condividi il PostEmailFacebookTwitterGoogle ...
Leggi tutto
30 set, 2010   |  198 Commenti

Destra e sinistra

Ho preso la decisione di scrivere questo articolo perché ho notato che la tematica in oggetto è ricorrente in vari interventi nel nostro blog, e allora ho ritenuto giusto affrontarla. Anche per sottolineare quale sia la posizione “ufficiale”del Movimento degli Uomini Beta nel merito della questione. Stiamo vivendo in una fase storica in cui va molto di moda “andare oltre” tutto e tutti: ideologie, filosofie, sistemi valoriali ecc.  Va soprattutto molto di moda andare “oltre i concetti di destra e di sinistra”. ...
Leggi tutto
25 mag, 2010   |  7 Commenti

Lettera ad una donna di sinistra

Ho deciso di pubblicare, sempre al fine di favorire lo scambio e il confronto fra gli utenti dei rispettivi blog, questa lunga lettera indirizzata a Lucrezia (questo il suo nick),  una donna che scrive sul blog di “Femminile Plurale”  che aveva risposto ad un mio commento. Cara Lucrezia, finalmente una persona intelligente e una interlocutrice di rango. Una donna che articola un ragionamento e non si limita a canticchiare la filastrocca “sfigati-frustrati-repressi-segaioli”. E’ già molto e ti ringrazio per questo. Mi ...
Leggi tutto
05 mar, 2010   |  101 Commenti

Uscire allo scoperto

VI RACCONTO QUESTA: non so per quale motivo, non chiedetemelo, decido di andare ad un dibattito pubblico sul tema “sessismo e razzismo presso la Facoltà di Filosofia di Roma 3, i cui relatori sono Giacomo Marramao, filosofo di sinistra nonchè correlatore della mia tesi di laurea, Raul Mordenti, docente di lettere ed ex leader storico sessantottino romano e Anna Maria Rivera, docente di non so cosa, ultrafemminista e militante di Rifondazione Comunista. Mordenti non ho fatto in tempo ad ascoltarlo, Marramao ha fatto un bell’intervento sul ...
Leggi tutto
28 feb, 2010   |  29 Commenti

Sacro e profano…

Caro Fabrizio,  ho letto con grande interesse e con sentimenti contrastanti il tuo blog sui maschi ‘beta’….Provo un pò a mettere ordine nei miei pensieri a proposito….. Allora, sono perfettamente d’accordo sulle conseguenze devastanti del femminismo che ha consegnato il corpo delle donne allo sfruttamento più bieco trasformandolo in pura e semplice merce. Concordo che molte donne (ma non tutte e non la maggior parte) usano questa mercificazione come di una leva per il potere e che questa strada sia lastricata ...
Leggi tutto
03 feb, 2010   |  14 Commenti

“Smutandamento” mediatico (e non solo)

E giusto per consolidare l’interesse verso questo articolo, vi propongo la visione di questo filmato: Una domanda nasce spontanea, puo’ essere che, come nel filmato di Pasolini, queste trasmissioni abbiano sdoganato un abbigliamento per le donne moderne che prima era prettamente da prostitute? http://www.youtube.com/watch?v=m08QI9r7P0I E se la risposta è si, non verrebbe da chiedersi perche’ allora usano la televisione per sponsorizzare la prostituzione, aumentare la richiesta sessuale, eccitare inutilmente la libido maschile gia’ ...
Leggi tutto
29 nov, 2009   |  3 Commenti

Il movimento

Tutti i sistemi sociali, politici ed economici che si sono avvicendati nel corso della storia in tutte le epoche e in tutti i contesti, hanno sempre visto al proprio interno la compresenza di ceti dominanti e  ceti dominati. Non è mai esistito fino ad oggi un sistema capace di superare nei fatti questa contraddizione e di costruire una società realmente nuova, fatta di uomini e donne realmente liberi/e ed eguali. Naturalmente questo assioma è valido più che mai, nonostante le apparenze, anche per i sistemi sociali e politici attuali. ...
Leggi tutto
29 nov, 2009   |  1 Commento

I principi

Il Movimento degli Uomini Beta affonda le sue radici nei valori dell’eguaglianza, della libertà, della democrazia e del superamento di ogni forma di oppressione e discriminazione di genere, di classe, di razza e di religione; Il Movimento degli Uomini Beta ritiene che, nell’attuale contesto sociale, culturale e storico del mondo occidentale, gli uomini non appartenenti alle elite dominanti, sia maschili che femminili, siano il gruppo sociale e di genere che vive una condizione di oppressione e subordinazione sia nei confronti delle ...
Leggi tutto