preload
10 apr, 2014   |  10 Commenti

Il femminismo sbarca in Rwanda

“Dopo il genocidio – recita l’articolo – la partecipazione femminile alla vita politica e sociale è cresciuta in maniera esponenziale. E il Ruanda è diventato il primo paese al mondo in cui le donne hanno la maggioranza in parlamento”. Si considera a priori come positivo il fatto che il Parlamento di un paese sia composto in maggioranza da donne o governato da donne. Naturalmente ci sarebbe molto da dire anche perché non mi pare che in piena era femminista le donne che hanno governato negli ultimi venti/trent’anni in Europa ...
Leggi tutto