preload
04 apr, 2014   |  56 Commenti

Notturno n. 1

Io ho un amico. Oh, bella, direte voi; non e`una novita`che delle persone abbiano degli amici. Si, ma questo amico ha una storia da raccontare. E questa storia, semplice, breve e anche un poco stupida, a saperla leggere fa davvero, per cosi` dire, girar le scatole. Oh, per carita`. Non che parli di cose strazianti e devastanti. Non parla certo, ad esempio, di Nazioni immense che blaterano di democrazia ed esportano diritti umani (prevalentemente femminili, nevvero, signora Clinton?) incenerendo intere popolazioni. O forse si`. Forse, dico, ...
Leggi tutto
27 mar, 2014   |  1 Commento

I nuovi Ascari

Dov’è Amnesty che ha ormai tradito se stessa difendendo i calpestati ma solo se politicamente corretti? Dove sono le donne di giustizia, quelle che dicono di aver “cura” di tutti e di tutto e invece, al dunque, si mobilitano ma solo pro domo sua? E dove sono i frignoni a comando? sono a un tanto a frignata ma solo su tragedie a listino prezzi? 529 maschi condannati a morte in Egitto perché oppositori di un regime golpista caro agli USA e all’ Europa, e tutto tace: notizia da piccola cronaca. Giornalisti di che cosa? Non è ...
Leggi tutto
16 mar, 2014   |  18 Commenti

Terragni:”La democrazia è stata inventata dagli uomini per escludere le donne”

Imperdibile: perle di saggezza femminista. “La democrazia è stata inventata dagli uomini con il preciso obiettivo di escludere le donne”. Sono le parole di Marina Terragni che, a fondamento della sua tesi, cita addirittura il filosofo tedesco Habermas (cioè colui che ha recitato il requiem alla Scuola di Francoforte; va bè, questo è un altro discorso…). D’altronde se lo ha detto addirittura Habermas che è un uomo, figuriamoci un po’… Della serie:”Tanto valeva tenerci le tirannie e le monarchie assolute per diritto divino, ...
Leggi tutto
11 mar, 2014   |  5 Commenti

Ritorno dal futuro: “Die Frau macht frei”?

La soggettività femminile nel momento in cui si è riusciti a far accettare dall’opinione pubblica che a lei è deputata la definizione del bene e del male, la classe dominante e i nuovi e vecchi governanti hanno colto l’occasione per operare una automatica trascrizione delle istanze della soggettività femminile in leggi prescrittive di comportamenti maschili. Un meccanismo formidabile per operare e legittimare politiche di repressione che consentano di mantenere il dominio nei momenti di maggior crisi. Come funziona? La soggettività ...
Leggi tutto
09 mar, 2014   |  8 Commenti

Libertà: condizione di genere femminile

Se la mia interpretazione è corretta (e spero di sbagliarmi), questo manifesto vuole dirci che la libertà è la dimensione naturale del genere femminile. Il che significa che la condizione naturale del genere maschile non è quella della libertà ma un’altra, altrimenti non ci sarebbe stato il riferimento al sesso.  Se consideriamo valido questo assunto è’ evidente e conseguente che  quella maschile è una condizione di non libertà. Se la logica non è acqua fresca, il cerchio si stringe.  Questo manifesto, nonostante le apparenze, ...
Leggi tutto
05 mar, 2014   |  14 Commenti

E’ sessista solo ciò che fanno gli uomini…

Di seguito la traduzione: “Allora, c’è questo programma su CBS, si chiama THE TALK, è in pratica la risposta commerciale al programma THE VIEW. Le premesse sono che c’è un branco di oche(1) senza cervello sedute ad un tavolo, che parlano dei loro problemi… non lo so, non seguo il programma… Ho visto questa clip su internet dove stavano parlando di questa donna che ha tranciato via il pene al marito e lo ha gettato nell’immondizia. E la cosa notevole in tutto ciò era questa: ogni cazzo di femmina ...
Leggi tutto
02 mar, 2014   |  0 Commenti

“Vivi in questo mondo come nella casa di tuo padre”

Lasciate anche a me dire che non perdono alle donne che condividono il femminismo l’offesa al sacrificio eroico di mio padre per la sua famiglia, cosi come il sacrificio e il dono eroico di mio nonno paterno e materno e di aver fatto fango della loro memoria. Sono loro concretamente i volti in cui si incarna e declina la Storia umana. Penso che tanti maschi provino il medesimo sentimento. E ho difficoltà a gestire la consapevolezza di aver fatto parte di quella generazione di maschi che non sono stati capaci di impedire a questa lobby di ...
Leggi tutto
16 feb, 2014   |  10 Commenti

Norme in materia di medicina di genere

L’argomento è serio ed ha le sue ragioni. Ciò non di meno la dicitura “di genere” personalmente mi lascia sempre perplesso. La stessa infatti se associata a concetti negativi sta per  “maschile” (violenza di genere = violenza maschile). Se associata a concetti positivi sta per femminile o al massimo LGBT (medicina di genere = medicina femminile). Perplessità che si estende anche alle modalità di promozione della suddetta medicina. C’è davvero bisogno di una Legge? Non bastano Circolari, Raccomandazioni e quant’altro da ...
Leggi tutto
26 nov, 2013   |  64 Commenti

La verità e la menzogna.

Personalmente posso arrivare a giustificare tutto, politicamente parlando, anche la corruzione e le tangenti, ma non la menzogna. Sono dotato di sufficiente senso della realtà (o di “realpolitik”, se preferite) per capire che a volte in politica si può anche arrivare a mettere in atto comportamenti che la morale comune (ipocrisia, molto diffusa, a parte) non può che condannare. La menzogna invece è, per quanto mi riguarda, assolutamente intollerabile, specie se a diffonderla è un uomo sedicente di sinistra, non so ...
Leggi tutto
16 mag, 2013   |  92 Commenti

FAQ

FAQ è l’acronimo di  Frequently Asked Questions. Sono, letteralmente, le “domande poste frequentemente“. Nel nostro caso sarebbe più corretto parlare delle “obiezioni poste frequentemente“. La finalità comunque è la stessa. Perciò, questo non è un post come tutti gli altri. Qui intendiamo concentrare e rendere immediatamente reperibili e consultabili (nonché all’occorrenza scaricabili) link, documenti, ricerche e quant’altro sia liberamente disponibile in rete con riferimento alle tematiche ...
Leggi tutto
17 dic, 2012   |  185 Commenti

Più che la barca, la tempesta scuote la fede dei pastori che confondono i fedeli.

Nell’articolo “Preti contro” (Il Foglio giovedì 29 novembre 2012) Francesco Agnoli scrive : “Non è facile come cattolico, vivere in una sorta di Babele in cui ogni giorno si accavallano messaggi discordi, idee incompatibili tra loro, rottamazioni di dogmi e principi millenari. Ogni giorno un povero fedele è costretto a sentirne una nuova. Non fuori, ma dentro ( la Chiesa, ndr)”. Non sono dunque il solo a fare ogni giorno e da anni l’esperienza secondo la quale: tot preti, tot fidei  sententiae. Ma, mi sono sempre detto, si ...
Leggi tutto
26 mag, 2012   |  189 Commenti

L’emergere storico della QM

La Questione Maschile, in quanto condizione reale (carne e sangue), presa di coscienza (elaborazione teorica) ed evento storico-sociale (uomini di fatto in azione) è un prodotto della società industriale giunta ad un dato stadio di sviluppo e definibile: Società Industriale Avanzata (SIA) (*1), questione sociale che nasce quando si creano le condizioni per cui il Genere femminile può mantenersi da solo senza il contributo maschile. Quell’evento segna un passaggio epocale che minaccia di essere irreversibile. Esso ha in ogni caso ...
Leggi tutto