preload
28 ott, 2012   |  328 Commenti

Video: oppresse e oppressori

Il femminismo ha criminalizzato l’intero genere maschile sostenendo che quest’ultimo è da sempre stato  e continua ad essere il responsabile della condizione di oppressione e subordinazione di quello femminile. La relazione fra i generi nella storia, con tutte le sue assai complesse implicazioni e articolazioni di ordine sociale, economico, culturale, psicologico, è stata dunque ridotta alla dialettica oppressa-oppressore, dove il genere femminile è considerato sempre, comunque e dovunque (quindi anche nella realtà attuale) quello ...
Leggi tutto
23 mag, 2012   |  30 Commenti

Una rapina di genere…e di classe

In relazione alla vergognosa “protesta delle borsette”, invio queste riflessioni su una realtà forse poco nota ai più giovani la cui descrizione (non esaustiva) vale comunque come disvelamento del concetto di Giustizia e del “senso di giustizia” delle femdoministe. Tenuto conto che ci sono precisazioni da fare e alcuni dettagli da confermare (che però non avremo mai) questo è il quadro di una rapina colossale e senza fine ai danni dei maschibeta (e in parte anche delle betafemmine). - Sulla follia contabile e la rapina antimaschile ...
Leggi tutto
20 gen, 2012   |  0 Commenti

I maschi rapidi, invisibili e sommergibili

Ora che il default degli Stati nazionali è una realtà tutt’altro che improbabile, si è scoperto quale catastrofe economica era in atto e doveva e, forse, deve ancora compiersi. E speriamo solo economica: che i comandanti della “Concordia occidentale” non siano in procinto di cercare di salvare i propri poteri e privilegi, trascinandoci tutti in una guerra. Sarebbe un disastro e penso anche la loro fine. Ora comunque si capisce per quale motivo gli enti e gli intellettuali preposti alla elaborazione della coscienza collettiva (in ...
Leggi tutto
22 ott, 2011   |  316 Commenti

Esiste il Partito Femdominista Italiano?

Il quotidiano Libero del 19 ottobre 2011, riporta questa notizia: E’ stata licenziata per furto Garazatua Bolognesi, la cassiera peruviana dell’Esselunga che, tre anni fa, aveva denunciato la catena di supermercati per mobbing. Nell’ottobre 2008 la cassiera era stata colta sul fatto mentre rubava del materiale elettrico (diversi pacchetti di pile) dagli scaffali nel negozio dove lavorava. Eppure allora era nato un vero e proprio caso : la Bolognesi aveva denunciato i metodi dell’azienda, parlando di una «pausa bagno» ...
Leggi tutto