preload
11 apr, 2014   |  16 Commenti

Quello che la Dominijanni non può dire.

Brand di genere. Il berlusconismo desessualizzato di Matteo Renzi di IDA DOMINIJANNI “La repentina decisione di Matteo Renzi di candidare come capolista alle europee cinque donne, una per circoscrizione, dimostra due cose. La prima: la politica maschile è in un vicolo cieco, in fondo al quale le donne, anzi «la risorsa femminile» come si dice nella lingua neoliberale, appaiono ormai come l’ultima chance su cui investire per tentare una via d’uscita. La seconda: in questo maldestro tentativo le donne vengono usate, con il ...
Leggi tutto