preload
16 feb, 2014   |  205 Commenti

La grande menzogna

Da decenni ormai è stata dispiegata una campagna mediatica in grande stile, con grande profusione di mezzi, che sostiene che la prima causa di mortalità femminile in Italia, in Europa e nel mondo, sarebbe la mano omicida degli uomini, soprattutto in ambito domestico. Più delle morti per cause naturali, più delle malattie, del cancro, della miseria, delle carestie e delle siccità che purtroppo affliggono ancora tanta parte della popolazione del pianeta. Questo bombardamento mediatico martellante, sistematico, portato avanti trasversalmente ...
Leggi tutto
16 feb, 2014   |  113 Commenti

La storia capovolta: il dono maschile trasformato in oppressione

Un fatto inoppugnabile è il seguente: in ogni epoca qualunque maschio avesse potuto fare a cambio tra quello che gli si prospettava come maschio (ovvero cieca obbedienza, morte e mutilazione, prigionia in guerra, sfruttamento, maltrattamenti, fatica distruttiva, malattie sul lavoro), e la vita che si prospettava ad una donna, (vivere al riparo in casa, di fatto in piena autonomia dato che il maschio era sul lavoro per dodici ore al giorno, seguire i lavori domestici secondo i propri tempi, tirar su i figli,e avere garantiti i mezzi di ...
Leggi tutto
14 feb, 2014   |  17 Commenti

Ha ancora senso considerare il patriarcato come l’architrave delle società capitalistiche occ

Stavo rispondendo al commento di un amico durante una discussione in un topic aperto sulla bacheca del MFPG e, come spesso mi succede, mi sono reso conto che ne stava scaturendo un vero e proprio articolo. Ho pensato che potesse essere utile  pubblicarlo come tale. Di seguito l’articolo: “Un punto è importante da chiarire. Non si tratta di chiedere abiure a nessuna. Sono assolutamente convinto che l’esperienza di militanza femminista fatta dalle “femministe a sud” o anche da altre donne, sia sicuramente stata autentica. Su questo ...
Leggi tutto
31 gen, 2014   |  112 Commenti

Le sensibilità ferite…

La deputata del PD Michela Marzano, ha avuto un mancamento durante la turbolenta seduta dell’altro ieri alla Camera, in seguito agli insulti ricevuti dal deputato del M5S, De Rosa, che si sarebbe rivolto a lei e ad un gruppo di deputate del suo stesso partito insinuando che se loro ricoprono quel’incarico è solo grazie al fatto di essersi prodotte in prestazioni sessuali. Una battut(accia) che, come tante altre battutacce, parolacce e improperi, più o meno triviali, vengono rivolte da qualcuno/a nei confronti  di qualcun altro/a  ...
Leggi tutto
19 dic, 2013   |  3 Commenti

Pubblicità Progresso…

Dopo quella promossa dalla Yamamay, multinazionale di biancheria intima che sfrutta lavoratori e lavoratrici senza ritegno come tutte le multinazionali però (vuoi mettere…) organizza campagne contro la violenza sulle donne (titolo: “Ferma il bastardo” con pagine intere su tutti i quotidiani e naturalmente foto di donna con occhio pesto…), da gennaio partirà questa nuova campagna pubblicitaria (ci cui sotto il link), apparentemente più soft, promossa da Pubblicità Progresso contro (niente di meno che…) la violenza sulle donne. ...
Leggi tutto
26 nov, 2013   |  64 Commenti

La verità e la menzogna.

Personalmente posso arrivare a giustificare tutto, politicamente parlando, anche la corruzione e le tangenti, ma non la menzogna. Sono dotato di sufficiente senso della realtà (o di “realpolitik”, se preferite) per capire che a volte in politica si può anche arrivare a mettere in atto comportamenti che la morale comune (ipocrisia, molto diffusa, a parte) non può che condannare. La menzogna invece è, per quanto mi riguarda, assolutamente intollerabile, specie se a diffonderla è un uomo sedicente di sinistra, non so ...
Leggi tutto
18 ott, 2013   |  5 Commenti

Scientismo, capitalismo, “desiderio dell’illimitato” e volontà di potenza

Stimolato dal commento di un amico durante  una discussione su FB, nel rispondergli ho di fatto iniziato una riflessione più ampia (ma inerente al tema che lui poneva) e che ho ritenuto di poter estendere a tutti. La riporto di seguito. Caro……, quelli che ragionano come te, cioè gli “scientisti”, che poi sono formalmente e di fatto i “veri “materialisti” (contrariamente  a quello che comunemente si intende attribuendo erroneamente a ad alcuni filosofi il patrocinio di un materialismo “volgare” che non ha nulla a ...
Leggi tutto
02 ott, 2013   |  59 Commenti

Perchè sono contrario all’adozione dei figli da parte delle coppie gay

Questa mattina durante un dibattito su facebook, ho risposto ad un amico. La discussione  era partita dalla vicenda Barilla e dalle sue esternazioni (poi di fatto ricusate) rispetto alla questione dell’ adozione dei figli da parte delle coppie gay. Avevo pensato di dedicare all’argomento ben altro spazio e tempo, però, dal momento che ci siamo, perché non cominciare adesso? Di seguito il mio intervento:   “Confermo due cose. La prima è che secondo me la propria sessualità, cioè i propri gusti, pulsioni e orientamenti sessuali non ...
Leggi tutto
28 set, 2013   |  6 Commenti

Con Adriana Tisselli

Ieri a Milano la nostra amica Adriana Tisselli, dirigente del MFPG (Movimento Femminile per la Parità Genitoriale), impegnata da anni sui temi della bigenitorialità e dell’affido condiviso, è stata aggredita fisicamente da un giovane uomo. Solo la pronta e immediata reazione di alcuni uomini presenti – come la stessa Adriana ha tenuto a sottolineare – ha potuto evitare il peggio. E’ del tutto evidente che l’aggressione non è casuale bensì è il risultato di una violenta e sistematica campagna di odio e di diffamazione che è ...
Leggi tutto
27 ago, 2013   |  42 Commenti

Il “guerrasessismo” (il femminismo…)

Un nostro amico ha aperto una pagina su facebook dal titolo “Diciamo no al “guerrasessismo” e mi ha chiesto di scrivere un pezzo a tal proposito (che è quello che pubblico di seguito) per descrivere quel fenomeno che lui ha scelto di definire appunto con quello stesso termine.  La cosa nasce nell’ambito del  dibattito relativamente al modo migliore, dal punto di vista linguistico, per identificare il femminismo. Il problema c’è, obiettivamente, come ben sappiamo anche noi, perchè la grande maggioranza ...
Leggi tutto
02 lug, 2013   |  7 Commenti

La nuova arma della democrazia blindata: la Donna Imperiale e il controllo dei sessi

1. Lo scontro fra i sessi e la costruzione mediatica del femminicidio rispondono ad interessi imperiali ben precisi che in questo breve articolo proverò a mettere in risalto in modo argomentato e critico. L’imperialismo globale a guida americana ha la necessità di plasmare tutta la soprastruttura dei paesi colonizzati, distruggendo le comunità tradizionali, ed imponendo un sistema di vita che trova il perno in quello che Manuel Freytas ha chiamato l’individuo Alienato Programmato. Il nuovo individuo massa vive in un grande mercato ...
Leggi tutto
16 mag, 2013   |  19 Commenti

La corazzata Potemkin

Questo in fondo al post è il comunicato stampa di un candidato alle prossime elezioni amministrative romane, in seguito all’omicidio di una donna . Non faccio il suo nome per ragioni di privacy e per la stessa ragione ho modificato nomi, luoghi e possibili riferimenti. Lo conosco personalmente, è un bravissimo ragazzo e sono sicuro che sarebbe un buon amministratore, per cui gli auguro di farcela. La cosa sulla quale volevo riflettere è la seguente. Tutti i militanti e i dirigenti di un qualsiasi partito di “sinistra” (quelli di ...
Leggi tutto
14 mag, 2013   |  22 Commenti

Perchè si distrugge il “paterno”?

Tutti i “femminismi”, nessuno escluso, sostengono che la cultura (e il dominio) patriarcale (e maschilista) sia tuttora la struttura portante della nostra società e di conseguenza che tutte le contraddizioni e le problematiche che ineriscono la complessa relazione fra i sessi devono in ultima analisi essere ricondotte a quella stessa cultura. Sostenere questa tesi, a dir poco obsoleta, per usare un eufemismo, equivale a mio parere a sostenere che l’attuale crisi economica è da attribuire ai rapporti di produzione feudali e alla mancata ...
Leggi tutto
03 apr, 2013   |  31 Commenti

Se il capitalismo diventa di sinistra

Ringraziamo per la segnalazione l’amico Sandro Marroni e pubblichiamo volentieri quest’interessante articolo a firma  di Diego Fusaro. Articolo uscito sul sito de Lo Spiffero (quello che gli altri non dicono) diretto da Bruno Babando. Di seguito il link: se il capitalismo diventa di sinistra. ————————————————– Sul fatto che alle elezioni la sinistra, a ogni latitudine e a ogni gradazione, sia andata incontro ...
Leggi tutto
17 dic, 2012   |  185 Commenti

Più che la barca, la tempesta scuote la fede dei pastori che confondono i fedeli.

Nell’articolo “Preti contro” (Il Foglio giovedì 29 novembre 2012) Francesco Agnoli scrive : “Non è facile come cattolico, vivere in una sorta di Babele in cui ogni giorno si accavallano messaggi discordi, idee incompatibili tra loro, rottamazioni di dogmi e principi millenari. Ogni giorno un povero fedele è costretto a sentirne una nuova. Non fuori, ma dentro ( la Chiesa, ndr)”. Non sono dunque il solo a fare ogni giorno e da anni l’esperienza secondo la quale: tot preti, tot fidei  sententiae. Ma, mi sono sempre detto, si ...
Leggi tutto
12 dic, 2012   |  12 Commenti

La “cultura” dominante produce maschi perdenti

Cari amici, ho cercato di fare una traduzione quanto più vicina possibile al testo originale concedendomi pochissime licenze. L’articolo è stato scritto da una conservatrice cattolica, ma trovo che molti punti affrontati meriterebbero di essere presi in considerazione anche da certa sinistra che a torto si definisce progressista e che non è in grado di intercettare i cambiamenti sociali ed affrontare con onestà intellettuale i conflitti che questi stessi cambiamenti generano. Dal versante laico, progressista e felicemente ...
Leggi tutto
24 nov, 2012   |  180 Commenti

Il femminicidio finlandese

http://llemgam.wordpress.com/2012/05/10/il-femminicidio-finlandese/ Già un mese fa, a inizio aprile 2012, per qualche giorno s’è parlato parecchio del cosiddetto “femminicidio”. In realtà era il piccolo culmine di un discorso che, nei media e nella rete, stava lentamente salendo da diverso tempo. Fatti di sangue coinvolgenti donne, quasi sempre vittime di omicidio o tentato tale, riportati con regolarità dai media, con un’attenzione e uno spazio crescenti, ma soprattutto presentati come parte di una narrazione organica e coerente ...
Leggi tutto
28 ott, 2012   |  323 Commenti

Video: oppresse e oppressori

Il femminismo ha criminalizzato l’intero genere maschile sostenendo che quest’ultimo è da sempre stato  e continua ad essere il responsabile della condizione di oppressione e subordinazione di quello femminile. La relazione fra i generi nella storia, con tutte le sue assai complesse implicazioni e articolazioni di ordine sociale, economico, culturale, psicologico, è stata dunque ridotta alla dialettica oppressa-oppressore, dove il genere femminile è considerato sempre, comunque e dovunque (quindi anche nella realtà attuale) quello ...
Leggi tutto
01 ago, 2012   |  25 Commenti

’68 e dintorni. Prima (brevissima) riflessione, da continuare

Mi ero riproposto, proprio in questi giorni, di realizzare un video specificamente su questo tema (di fondamentale importanza) ma mi vedo costretto dagli interventi di qualche amico e soprattutto di Rita, ad anticipare qualche concetto. In modo estremamente sommario questa di seguito è la mia analisi sul ‘68 (sarebbe necessario scriverci un libro, comunque proviamoci). Lungi dall’essere quello che comunemente viene considerato, cioè un movimento rivoluzionario antagonista e anticapitalista, con tutte le sue innumerevoli venature, ...
Leggi tutto
08 mag, 2012   |  3 Commenti

Alcuni tabù da infrangere…

…Forse sarebbe l’ora che i Comunisti affrontassero “tabu’” che il capitale ha creato, sbracando la gia’ fallace cultura di sinistra. Le canne, la “zeccaggine”, il sudiciume, il disordine, la non-violenza vigliacca, l’economicismo, il minimalismo ed una vulgata dogmatica femminista, hanno creato un” subliminale-evocativo”,contrastante con il senso stesso deduttivo…In fondo anche il decaduto Berlusca e’ un prodotto del 68’ consumista o del fracico 77’, così come le fregnacce di Toni Negri ...
Leggi tutto
08 mag, 2012   |  862 Commenti

Video:Reciprocità e spontaneità

Reciprocità e spontaneità sono due concetti che la grande maggioranza delle donne non sa neanche cosa siano. Per lo meno per quanto riguarda il rapporto con i maschi non dominanti (beta), cioè la grande maggioranza degli uomini, che è quello che a noi interessa. Tradotto in parole ancora più povere, se gli uomini (beta) non si proponessero, non andassero di loro propria iniziativa verso le donne, l’incontro fra i due sessi non avverrebbe mai, non avrebbe neanche luogo. Detto in modo più rozzo ma forse ancora più efficace, se anche ...
Leggi tutto
30 apr, 2012   |  547 Commenti

Sono andato a puttane

Questo scritto è per voi donne, parla della spaventosa degenerazione del sesso commerciale, e della mancata risposta di quello ‘sano’. Vorrei sentire le vostre reazioni. Non sono un ipocrita, per cui inizio raccontandovi che tempo fa ho caricato una prostituta e l’ho portata a casa mia. Pagata subito, lei si spoglia, si lava e mi dice “ti faccio di bocca e poi mi scopi, ok?, mezzora, ok?”. E’ piuttosto bella, ma dico sul serio, decisamente superiore alla media italiana, e non è l’unica là fuori. Rimane sul letto ad aspettare ...
Leggi tutto
28 apr, 2012   |  11 Commenti

1° Convegno Nazionale del Movimento degli Uomini Beta

Sabato 21 aprile (peraltro Natale di Roma, che sia di buon auspicio?…) si è svolto a Roma il Primo Convegno Nazionale del Movimento degli Uomini Beta. La riunione si è tenuta presso la sede della Direzione Nazionale del Partito Socialista Italiano (P.S.I.). In un primo momento avevamo individuato la sezione dell’Appio Pontelungo, una della più antiche della Capitale, situata nel popolare quartiere dell’Appio Tuscolano, proprio accanto a quella dell’allora Partito Comunista Italiano (P.C.I). Le due sezioni sono sempre state ...
Leggi tutto
20 apr, 2012   |  167 Commenti

Inchiodate al muro della pavidità

Non potevate reagire peggio. Il mio articolo ‘Sono andato a puttane’ ha scatenato un putiferio. Doveva suscitare un dialogo, non la guerra, ma almeno ora lo sappiamo: siamo in guerra care donne, e come ha mirabilmente notato un lettore “lo siamo da decenni, e lei Barnard ha calato un microfono in trincea”. Che miserevole risultato. Eppure nelle mie righe c’era tutto ciò che qualsiasi anima incolpevole avrebbe chiamato ‘una mano tesa’ per voi. Esordivo esponendomi in prima persona a una rischiosissima gogna (sono un ...
Leggi tutto
10 apr, 2012   |  14 Commenti

La strada degli errori

Pubblichiamo, su segnalazione di Rita,  questo ampio stralcio del libro “La strada degli errori” di Elisabeth Badinter, nota scrittrice, filosofa e femminista francese. Di fatto le riflessioni contenute in questo libro sono una critica radicale e strutturale del femminismo (per lo meno dei suoi effetti concreti) , in particolare di una parte, quello cosiddetto separatista o della differenza, mettendone in evidenza, con grande lucidità, le enormi contraddizioni. A mio parere, la Badinter, con questo libro, celebra il requiem per il ...
Leggi tutto
08 mar, 2012   |  27 Commenti

Una (finta) rivoluzione o una controrivoluzione?

Sul blog della 27 ma ora del Corriere della Sera è stato pubblicato un articolo, a firma di Federica Cavadini, la quale sostiene che le quote rosa non solo non sarebbero anti-meritocratiche ma contribuirebbero addirittura ad elevare la qualità degli eletti (e delle elette) che, in base allo studio effettuato da due docenti (donne) della Bocconi,  si rivelerebbero più istruite e più qualificate degli uomini.      Trovo che questo articolo, oltre che delirante, sia un clamoroso autogol. E’ sufficiente leggere questo brevissimo ...
Leggi tutto
23 feb, 2012   |  424 Commenti

Violenza (di genere)

In questa video intervista affrontiamo la questione della cosiddetta “violenza di genere”, con la quale si intende comunemente la violenza agita dagli uomini nei confronti delle donne. “La violenza è maschile”. Questo concetto è uno degli assi centrali dell’ideologia femminista divenuta ormai da tempo cultura dominante. Si parte infatti dal presupposto che le donne non solo non siano in grado di agire in maniera violenta, ma non siano neanche in grado di concepirla, perché non farebbe parte della loro “specificità di ...
Leggi tutto
20 gen, 2012   |  0 Commenti

I maschi rapidi, invisibili e sommergibili

Ora che il default degli Stati nazionali è una realtà tutt’altro che improbabile, si è scoperto quale catastrofe economica era in atto e doveva e, forse, deve ancora compiersi. E speriamo solo economica: che i comandanti della “Concordia occidentale” non siano in procinto di cercare di salvare i propri poteri e privilegi, trascinandoci tutti in una guerra. Sarebbe un disastro e penso anche la loro fine. Ora comunque si capisce per quale motivo gli enti e gli intellettuali preposti alla elaborazione della coscienza collettiva (in ...
Leggi tutto
11 gen, 2012   |  21 Commenti

Capitalismo e solitudine: perchè la pornografia è un’industria multimiliardaria

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=9658 CAPITALISMO E SOLITUDINE PERCHÉ LA PORNOGRAFIA È UN’INDUSTRIA MULTIMILIARDARIA DI HARRIET FRAAD E TESS FRAAD WOLFF Truthout Enormi cambiamenti sociali della forza lavoro statunitense e del commercio hanno trasformato l’economia, nonché influito potentemente sulle relazioni personali. A partire dal 1970, siamo passati dall’essere una società di persone connesse in gruppi di ogni genere a di persone che sono troppo spesso sconnesse, ...
Leggi tutto
23 nov, 2011   |  14 Commenti

Marxismo e religione, politica e spiritualità, relativismo etico e laicità

Su segnalazione di Armando, pubblichiamo volentieri questo interessante articolo del filosofo politico Costanzo Preve, a proposito della lettera sottoscritta da Pietro Barcellona, Mario Tronti, Paolo Sordi e Giuseppe Vacca, di cui ci siamo occupati di recente, che proponeva l’apertura di una riflessione sui temi della relazione fra politica e spiritualità,  marxismo e religione, relativismo etico, laicità (e laicismo)  e valori cosiddetti “non negoziabili. Di seguito all’articolo di Costanzo Preve mi sono permesso di ...
Leggi tutto