preload
17 nov 2017  |  1 Commento

Ce n’è una al giorno

“Molestie: accuse a Stallone, sesso a 3 negli anni ’80

Ragazza 16enne contro il divo, rapporto con lui e bodyguard

Redazione ANSA

16 novembre 2017 21:03

Sesso a tre in un hotel di Las Vegas: Sylvester Stallone avrebbe costretto una teenager a un rapporto sessuale con lui e la sua guardia del corpo Michael de Luca. Una ragazza di 16 anni, il cui nome non è stato reso noto, avrebbe sporto denuncia alla polizia, accusando i due di averla costretta fare sesso con loro. L’episodio risale a metà anni Ottanta. Il Daily Mail ha potuto visionare il rapporto della polizia.

 Molestie: bufera investe Stallone e Bush padre

Il caso Weinstein ha dato la stura ad un febbrile rimestare nel cassetto dei ricordi, per trovare qualche molestia subita da poter raccontare ai media.

Ormai è un fiume in piena …

Sono partite alcune attrici più o meno giovani e più o meno affermate, ma già sembrava curioso che le recriminazioni andassero a riesumare episodi accaduti 20 anni fa.

Limite velocemente abbattuto, ora arriva il fronte delle illustri sconosciute e per il goloso filone “molestie da VIP” si torna indietro di oltre 30 anni.

La competizione è aperta, chi le spara più grosse?

Sembra che un commercialista di Mantova abbia trovato in soffitta due lettere della bisnonna, in cui l’arzilla vecchietta si lamentava di essere stata molestata da un focoso Giuseppe Garibaldi.

E anche su Tutankhamon cominciano a circolare strane voci…

Tornando alla cronaca, la molestia ultratrentennale è addebitata a Sylvester Stallone, che negli anni ’80 avrebbe fatto sesso a tre insieme al proprio guardaspalle e ad una ragazzina di 16 anni.

Cacciatrice di scalpi VIP o povera vittima costretta a fare sesso contro la sua volontà?

Sembra sia una strada abbastanza affollata, c’è la ressa per portarsi a letto i personaggi noti.

Dalla notte dei tempi la gente di spettacolo ha dovuto dotarsi di security privata per difendersi  dalle smanie delle fans, sembra che le profferte sessuali siano da sempre le preferite dalle ragazzine per farsi notare dai loro idoli.

Gli slip tirati sul palco ai concerti degli Stones hanno fatto storia già negli anni ’60, le star della tv, del cinema e della musica dovevano  (e devono ancora) fuggire dalle teenagers che si infilavano (e si infilano ancora) nei camerini e nelle stanze d’albergo …, da Paul Newman, Jim Morrison e Alain Delon ad oggi non è cambiato nulla.

Non tutte quindi cercano l’uomo di spettacolo per sperare in un lancio nel dorato mondo hollywoodiano, molte sembra lo facciano solo per vantarsi con le amiche della preda famosa, una medaglia da appuntare sul petto, qualcosa di prestigioso.

Le altre, quelle normali, facciano pure la fila per l’autografo.

Le più spregiudicate stanno su un altro pianeta, vanno in albergo col VIP.

Salvo poi ricordare, dopo oltre 30 anni, di aver subito molestie.

Non giudico eticamente corretto il rapporto con una ragazzina, la cosa proprio non mi attira ma si tratta di una opinione strettamente personale, infatti  non è penalmente perseguibile se la minorenne ha superato i 14 anni ed è consenziente.

Cosa ben diversa sarebbe in caso di una marchetta, oltre al fatto che la prostituzione minorile è sanzionata fino a 17 anni e 364 giorni, indipendentemente dal consenso.

Eviterei di tornare ancora una volta sul fronte del consenso manifestato al momento e clamorosamente ritrattato in seguito, vero asse portante del 90% di rivendicazioni.

Piuttosto sarebbe curioso domandarsi cosa ci facesse una sedicenne da sola, di notte, nella camera d’albergo con due uomini.

Se io trovassi mia figlia in camera con Rambo mi verrebbe spontaneo chiederle se c’è finita perché sequestrata con la forza e trascinata urlante nei corridoi dell’hotel, oppure se ci si è infilata volontariamente.

Nella seconda ipotesi le chiederei il motivo dell’intrusione, cioè cosa si aspettava che succedesse di notte nella camera da letto di un uomo: voleva giocare alla playstation?

No so, forse sono un padre retrogrado ed oppressivo, ma prima di incazzarmi con l’amante occasionale qualche spiegazione a mia figlia la chiede.

Risultati immagini per Stallone immagini

Foto: Il Messaggero (da Google)


1 Commento

Carmine 8:49 pm - 20th novembre:

In Italia é stato accusato di molestie perfino Giuseppe Tornatore , da una “poveretta” (d’ animo) che faceva la velina su Mediaset . Per fortuna l’ opinione pubblica non é così stupida come credono i gornalisti . Leggendo i commenti dei lettori sotto l’ articolo dell’ Ansa , scritto anche piuttosto male , si capisce che queste vittime dell’ ultima ora , ma con una memoria da elefante , stanno perdendo credibilità .

  (Quota)  (Replica)

Lascia un commento

* Richiesto
** Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico
Markup Controls

http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif 
 

Aggiungi un'immagine