preload
19 mag 2010  |  2 Commenti

1984 e la psicopolizia

Nel suo romanzo Orwell si immagina una televisione bidirezionale con la quale i “potenti” sono in grado di spiare il “popolo”; secondo la nostra terminologia: “Gli alfa controllano i beta”. Gli alfa hanno il potere di guardare i beta e non essere visti, di sentirli senza essere sentiti, ecc… Attualmente, per ragioni tecniche, tale tipo di televisione non esiste ancora (1)… come fa il potere alfa a sincerarsi che non ci sia insubordinazione? La risposta è semplicissima: il potere usa gli stessi uomini beta per controllare i beta. L’idea non è nuova, nei campi di sterminio c’erano infatti i Kapo. In questo modo i Beta si autolimitano da soli e non c’è bisogno di mettere in piedi un Minculpop “ufficiale” o neppure un Minamor (Ministero dell’Amore) con segrete e spaventose stanze 101. Nel nostro mondo attuale i Kapo sono semplicemente persone che, abbagliate dall’opulenza del mondo occidentale (senza controllare il suo retro della medaglia), schedano e in qualche modo isolano i “beta” che cercano di alzare la testa. Se tu sei un beta, ti accorgi di esserlo e per qualche motivo vuoi “andare contro il sistema”, ben prima che arrivi l’uomo nero che ti imprigiona e ti fa dire “2 + 2 = 5″ (Orwell) c’è la moglie che ti combatte, la suocera che ti disprezza, i figli che ti deridono, i colleghi che incominciano a fare mobbing. Ben prima dell’uomo nero… molto prima, perché non ce n’è bisogno: l’uomo nero sarà attorno a te. Perché attorno a te i beta (sia maschi che femmine) creeranno un deserto ed allora avrai solo due scelte: 1) conformarti al pensiero beta ed essere reintegrato nel tuo circolo beta 2) continuare a lottare da solo… Gli alfa non si preoccupano di questo. Un uomo “beta” ogni tanto “sovversivo” ci può anche stare. Anzi, è utile, perché in questo modo hanno anche la coscienza a posto e possono dire di aver creato un sistema democratico e libero, perché accetta anche il pensiero “dissidente”, come questo sito o in altri. Che forza infatti può avere un insieme di 10-100 anche 200 Beta consapevoli sparsi per l’Italia contro la forza enorme di milioni di beta ignari, contenti di esserlo? Un rapporto di uno-due su un milione. Una cosa ridicola. Ecco quindi che essere beta, per automatica definizione, significa essere solo. O, meglio, avere *coscienza* dell’essere un beta automaticamente crea il muro attorno alla persona, come una specie di cellula malata, un cellula del fegato che improvvisamente vuole diventare un neurone. È un cancro, una mutazione, deve essere combattuta e isolata. (1) anche se tutte le webcam installate e le telecamere a circuito chiuso in luoghi pubblici potrebbero essere un primo passo in tal senso.


2 Commenti

Alessandro 7:40 pm - 29th maggio:

Ottime riflessioni. Sono totalmente d’accordo.

  (Quota)  (Replica)

Damien 2:54 pm - 16th giugno:

:

Ahh.. articolo stupendo..Orwell aveva ragione.. vi invito a vedervi il film “I pirati di Silicon Valley” oltre che farvi una cultura sul NWO, infine il grande fratello esiste da molto.. esso ha occhi ed orecchie.. ed e’ stato abilissimo a farsi notare poco.. hai idea appunto di quante telecamere ci sono nel mondo? se pensi alle sole videocamere installate in ogni dove sei in errore.. sai che tutti i computers portatili, e molti altri devices hanno gia’ delle videocamere? sai che molti devices elettronici hanno persino il lettore di impronte? e sai che molti cellulari hanno 2 videocamere.. vero? e sai che hanno i microfoni.. vero?.. e tu sei convinto che quegli strumenti siano sempre ed esclusivamente sotto il tuo controllo? vero? sai inoltre che hanno il gps.. e che il margine di errore e’ basso vero? pensi ancora che il grande fratello non sappia chi sei.. cosa fai.. cosa dici.. cosa dicono le persone intorno a te.. che non sappia dove esattamente tu ti trovi? quale sia il tuo stile di vita?.. p.s.: google maps che spesso usiamo, ha una risoluzione minima.. tale risoluzione oltre la quale non si va è giustificata, infatti, per “scopi militari”, sulle mappe che usa google earth si riesce a vedere la moneta di un euro a terra.. sai qualcosa del progetto Echelon, sistema di spionaggio mondiale su fax, mail e telex gestito dalla NSA americana gia’ attivo da diversi anni? Dopo aver detto cio’ e non avendo detto tutto.. sei ancora convinto che siamo solo all’inizio?

  (Quota)  (Replica)

Lascia un commento

* Richiesto
** Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico
Markup Controls

http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif 
http://www.uominibeta.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif 
 

Aggiungi un'immagine