preload
25 gen, 2017   |  8 Commenti

Cara Selvaggia

Ulteriore lettera aperta ad una eroina postmoderna  Ulteriore fatto recente da cui traggo ispirazione per un articolino: Selvaggia Lucarelli, una giornalista/opinionista che conosco obiettivamente poco, e che da quel che vedo nelle foto di internet e`, almeno, anche una specie di modella, ha combinato una impresa. Ha combinato una impresa che, dal mio modestissimo punto di vista e` inaccettabile, e la descrivo poi. Purtroppo una massa di plebei scimuniti corrono ad applaudire quanto fatto da cotesta benemerita regina e solo qualche vocetta ...
Leggi tutto
21 dic, 2016   |  13 Commenti

Sillabe

Foto tratta da “Commenti memorabili” Ho citato spesso, indirettamente, questo meme ripugnante qui sopra. Non lo trovavo mai, ora l`ho trovato. Guardate bene anche questo. La maggior parte degli idioti che copincollano questo meme abortivo sono maschi: sembrerebbe quasi che celebrino con gioia le botte inutili prese da madri, zie, maestre o chi per loro. Quella che si cita in questo meme non è una cosa simpatica. Non è correzione. Non è punizione, che quando si educa qualcuno ci sta. Questa è solo e semplice celebrazione della ...
Leggi tutto
20 nov, 2016   |  7 Commenti

Ho il ventre per farne altri

  In ogni naufragio, spirituale,   intellettuale, soprattutto reale e fisico che si rispetti, il grido principe, la parola d`ordine e` “Prima le donne e i bambini”. Il principio e` chiaro, e` prima biologico che morale: si salva per primo cio` che e` piu` vulnerabile ( e i bambini e le donne lo sono, care femministe, e piu` degli uomini, statene certe); si salva per primo cio` che rappresenta il futuro (i bambini) piu` coloro che hanno non piu`facilita` nel ricreare  quel futuro, bensi` proprio coloro che han difficolta` a ...
Leggi tutto
03 ott, 2016   |  0 Commenti

Sull’anonimato

Discutendo svariate volte con una delle migliori menti che scrivono su queste pagine, tempo fa, mi venne fatto notare come questa mia abitudine di non firmare gli articoli col nome di battesimo fosse una cosa errata, che in qualche modo poteva sottrarre forza agli scritti e alle tesi ivi sostenute. Chi scrive usa, come molti altri,  diversi nomignoli inventati, molti dei quali senza nessun senso reale. La tesi dell`amico -e compagno di battaglie -  di cui sopra mi trova in parziale disaccordo. Siamo d`accordo che occorre avere il coraggio ...
Leggi tutto
15 set, 2016   |  9 Commenti

Stupro in discoteca o sesso alcoolico? A Rimini due vite a confronto.

Fonte: IL REIETTO Una ragazza italiana di 17 anni e un ragazzo albanese di 20 si incontrano in discoteca, bevono, si chiudono nel bagno e si conoscono “biblicamente”; le amiche di lei si gustano la scena, sghignazzando si arrampicano sulle pareti del bagno e filmano tutto, quindi inviano, il giorno dopo, il video alla loro “amica”. Quaranta (40) giorni dopo l’accaduto , la madre della ragazza in questione depone una denuncia per violenza sessuale presso i Carabinieri. Nessun fascicolo a carico delle “amiche”. Ovviamente non ...
Leggi tutto
19 lug, 2016   |  1 Commento

Ideologia gender a scuola. Il MIUR conferma.

Qualcuno ricorderà il “GIOCO DEL RISPETTO”  di Trieste di un anno fa. Un’interessante esperimento per “abbattere gli stereotipi di genere” o più propriamente educare i giovani ad una sana mascolinità. Nonostante il maldestro tentativo di offuscamento delle autorità locali la finalità del “gioco” era chiara nell’opuscolo informativo che recitava “la prevenzione della violenza sulle donne”. Perché gli uomini (e solo loro) già in giovane età sono potenziali stupratori, violenti o assassini (o dovrei dire ...
Leggi tutto
20 giu, 2016   |  1 Commento

Ma quante donne ci sono nel mondo?

Un caro amico mi ha sottoposto, ahimè, quest’articolo “Ma quante siamo nel mondo?” pubblicato su uno dei tanti ed inutili (quando non deleteri) blog femministi, dal nome “NOIDONNE”. Non finirò mai di ringraziarlo… Apparentemente la sorellanza si fa la conta. Così pare. La sorellanza sostiene, citando gli “autorevoli” dati dell’ONU (sì, quella della campagna HE FOR SHE, Lui Per Lei), che sulla faccia della terra ci sono più uomini che donne. E secondo loro tale deplorevole fatto discende dalle discriminazioni contro le ...
Leggi tutto
13 giu, 2016   |  2 Commenti

Predatori e produttori di coscienza: la vulnerabilità dei deboli

Viaggio alla ricerca di un’identità negata. Una testimonianza di povertà ed emarginazione” Parte 1: Provengo da una famiglia per tradizione povera e proletaria, se si considera che i miei nonni materni ebbero cinque femmine e due maschi, e mio padre fu l’ultimo arrivato e unico maschio dopo tre figlie. Il padre di mia madre lavorò in una miniera in Sardegna, nei pressi di Iglesias, e per aver contratto la silicosi gli fu elargita una pensione di invalidità. Quando riusciva a risparmiare qualcosa e a permettersi di ...
Leggi tutto
26 apr, 2016   |  5 Commenti

Medicina di “Genere” per esseri “speciali”

Medicina di genere perché uomini e donne sono differenti e meritano differenti attenzioni: Sarebbe meglio però parlare di medicina di “sesso” perchè il sesso è un concetto biologico, il “genere” no; lo sanno bene i transessuali, o come si usa dire transgender. Ma a prescindere da questo, belle parole, ma parole banali. La medicina tratta da sempre ogni male in modo differente e alcune malattie (e relative cure) sono applicabili solo ad uno specifico sesso. Ed anche le  malattie “comuni” vengono curate con terapie differenziate ...
Leggi tutto
29 feb, 2016   |  1 Commento

Femminismo organico al capitalismo

Questo è l’intervento di Sandro Marroni, fra i nuovi ad aderire all’Associazione UB, e impossibilitato anch’egli, a partecipare alla riunione. Fabrizio Marchi ***** “Raccolgo l’invito dell’amico e compagno Fabrizio Marchi ad entrare a far parte del direttivo dell’Associazione Uomini Beta,che seguo gia’ da alcuni anni. Mi riconosco nei valori “metastorici” della Sinistra emi piace pensarmi allievo della scuola di Karl Marx ,nella definizione “letterale” che ne dava ...
Leggi tutto
29 feb, 2016   |  1 Commento

Il Re nudo

Pubblichiamo la lettera di Francesco Toesca, già socio fondatore dell’Associazione Uomini Beta e naturalmente confermato in qualità di membro del Comitato direttivo dell’associazione, impossibilito a partecipare alla nostra riunione nazionale per ragioni personali. Fabrizio Marchi   “Cari amici, Non potendo essere presente, vorrei comunque contribuire a questa giornata importante con qualche riflessione; non tanto per amore della parola in sé, quanto per la consapevolezza che stiamo portando avanti, tutti insieme, ...
Leggi tutto
29 feb, 2016   |  1 Commento

Soltanto ricercando l’Impossibile l’uomo ha realizzato il Possibile

 Pubblichiamo l’intervento di Diego De Matteis, già socio fondatore dell’Associazione degli Uomini Beta, eletto all’unanimità su proposta del sottoscritto (così come il nuovo Presidente, Luigi Corvaglia), dal nuovo Comitato direttivo dell’associazione, in qualità di Vicepresidente.  Fabrizio Marchi   Uomini Beta, 27/02/2016 “Cari Amici ed Amiche, Compagni e Compagne, vecchi e nuovi Associati Oggi ci ritroviamo di nuovo insieme nonostante le incombenze della nostra vita privata, le necessità familiari e ...
Leggi tutto
21 gen, 2016   |  0 Commenti

Femminismo a Colonia

Qualche settimana fa scrivevo un articolo “WHY #FEMINISM LOVES RADICAL #ISLAM” (perché il femminismo ama l’Islam radicale ). In sostanza il messaggio era il seguente: il femminismo non può accettare la dimensione contingente, culturale e situazionale del sessismo e delle discriminazioni, perché altrimenti dovrebbe accettare il fatto che non è una questione di genere; e se accettasse questo assunto dovrebbe poi contemplare l’ipotesi che nella nostra contingenza/cultura occidentale le donne non sono affatto oppresse e magari le ...
Leggi tutto
08 gen, 2016   |  38 Commenti

Il “male” è (così dicono) nel genere maschile

Da tempo avvertivo uno squilibrio sociale nel rapporto tra i due sessi del genere umano. Qualcosa che si risolveva con l’attribuzione di una diversa e maggiore dignità sociale alla donna nei confronti dell’uomo. Ho avuto l’esigenza di riflettere, di pormi domande, di capire le origini di una battaglia condotta in modo criptico non so bene da chi e non so bene a quale scopo; di appurare se la sensazione che avvertivo fosse drammaticamente reale: era stato sollevato un problema inesistente per conseguire obiettivi diversi, un’idea o, ...
Leggi tutto
30 dic, 2015   |  0 Commenti

Transfobia e transfollia

Fonte: Ricordo ancora quando la voce identità recitava il termine “sesso”, maschio oppure femmina. Pene o vagina, semplice e comprensibile. Una regola che, per inciso, vale per tutte le specie animali, inclusa quella umana. La lingua si adattava alla natura, coniando i pronomi di persona, lui e lei. E in tale banalità naturale, il maschio adulto diveniva uomo, la femmina adulta diveniva donna. Così nella vita, così nella lingua. Coloro che nascevano in un corpo di uno specifico sesso e decidevano di cambiare le loro sembianza ...
Leggi tutto
25 nov, 2015   |  10 Commenti

Meritocrazia femminista

Qualche mese fa decisi di iscrivermi ad un corso professionale finanziato dalla regione. Lo faccio ed intanto chiedo informazioni riguardo i candidati. Nel mentre compilo una scheda dove c’è il campo riguardante il mio livello d’istruzione, mi viene detto che la precedenza viene data a coloro che hanno la licenza media e ai disoccupati. Avendo il diploma delle superiori penso che non mi chiameranno visto che ci sono molti che il diploma non lo possiedono, così inizio un altro percorso formativo. Dopo un paio di settimane vengo ...
Leggi tutto
18 set, 2015   |  10 Commenti

Le femministe di regime contro Corbyn

Che l’elezione di Jeremy Corbyn a segretario del Labour avrebbe provocato la rabbiosa reazione dell’establishment blairiano era scontato. Meno scontata l’intensità della campagna di denigrazione partita subito dopo l’elezione. Vecchio, conservatore, nostalgico, votato alla sconfitta elettorale e palesemente inadatto a governare: queste le accuse più ricorrenti. Peccato che i sondaggi rivelino come a sostenere il vecchio nostalgico siano, in maggioranza, giovani cittadini inglesi infuriati per la sistematica svendita dei loro ...
Leggi tutto
11 set, 2015   |  8 Commenti

Dominio femminile, oppressione maschile: un nuovo secondo sesso?

Fonte: L’Interferenza Pubblichiamo volentieri questa analisi di Elena Dalla Torre, docente di lingua e letteratura italiana alla Saint Louis University, nonché studiosa di “questioni di genere”, che riprende questa intervista realizzata al sottoscritto e pubblicata su “Termometro politico” oltre che su questo giornale: Femminicidio e violenza di genere: a chi giova l’ideologia femminista? Naturalmente i punti di dissenso con l’autrice dell’articolo sono molti e in buona parte di natura strutturale. Sarà mia premura ...
Leggi tutto
12 mar, 2015   |  8 Commenti

Il gioco del rispetto di Trieste

Fonte: Il Reietto .. ma il rispetto non è un gioco. Con tutto il rispetto. Il programma Gender, o meglio l’Ideologia Gender, si diffonde in Italia. Chiariamo subito che non si realizza per “apparizione divina” ma per preciso mandato del femminismo radicale, ormai a presidio stabile delle varie commissioni delle donne e delle pari opportunità, a livello Italiano, Europeo ed Internazionale (ONU). L’iniziativa, l’ennesima dopo quella di Roma e Venezia (e altre che non ricordo), ha suscitato scalpore per i suoi supposti contenuti ...
Leggi tutto
08 mar, 2015   |  24 Commenti

Ne uccide più il femminismo che il femminicidio

E’ la giornata mondiale della donna e cominciano a fioccare ovunque i bollettini sulle ”drammatiche” condizioni in cui versano le donne anche nel nostro emancipato occidente. Fra le tante lagnerie riprese e puntualmente copiate dagli anni scorsi senza troppo sforzo dai ”giornalisti” qualcosa di veramente nuovo e reale (e allarmante per davvero) ha attirato la mia attenzione, quando ho letto questa ricerca di bloomberg What’s Killing White Women? -  The mortality rate for white women in the U.S. has ...
Leggi tutto
03 gen, 2015   |  15 Commenti

”Women against feminism”, la guerra DENTRO i sessi”

Quando la lotta di classe esce dalla porta, rientra dalla finestra.  Voglio parlare di ”Women against feminism” non per elogiarlo, ma per sancire che esso è la più piena dimostrazione di come la guerra dei sessi di cui si parla sia sempre un’illusione. Ci aveva già pensato Carla Bruni a dare il là, quando aveva detto che lei non aveva alcun bisogno del femminismo. Ma che cosa intendeva dire la Carlà? Intendeva forse dire che il motore sociale del femminismo è l’invidia delle donne brutte nei confronti di quelle ...
Leggi tutto
03 dic, 2014   |  13 Commenti

Le donne straniere sono più femminili?

A me risulta che le “povere (scafatissime) studentesse e donne straniere” che “fuggono dall’oppressione di maschi ubriaconi” e “nullafacenti” verso finalmente uomini  “veri e paritari dell’Occidente” cui “riconoscere finalmente il rispetto e la considerazione che merita il maschio” (storiella stereotipata e mantra per orecchie maschili davvero assai incaute), fin dai banchi delle scuole superiori come materia di studio approfondiscono la seguente: ” indirizzi di studi di ...
Leggi tutto
05 nov, 2014   |  23 Commenti

1984, Orwell rivisitato ai tempi del femminismo

  Come si può esercitare potere su un essere umano, chiedeva O’ Brian, il fanatico torturatore di Winston in 1984 di Orwell? ”Facendogli sperimentare del dolore”, rispondeva Winston con un filo di voce, l’occhio puntato sul quadrante, dal quale partivano le scariche elettriche che lo avevano reso una larva umana, non più identica a sé stesso”. Un libro a tinte forti, quello di Orwell, pseudonimo di Eric Arthur Blair, geniale, perché capace di gettare un’ombra inquietante sui meravigliosi mondi possibili del socialismo ...
Leggi tutto
09 set, 2014   |  12 Commenti

IL TAXI ROSA

Ebbene sì, in fondo non è neanche una grande novità.  Made in USA, come buona parte dell’immondizia culturale che ingurgitiamo quotidianamente. Sconti per le sole donne per le corse notturne, tassisti invitati ad attendere che la “passeggera” attraversi la porta di casa prima di ripartire, eccetera; un ampio repertorio di “apartheid in mobilità“, tutto per salvare la donna dal “vil maschio”. Taxi rosa che poi esistono già da tempo in longitudini diverse da quelle statunitensi, con scarsissimo successo, a dir la ...
Leggi tutto
03 set, 2014   |  28 Commenti

E se invece dell’odio la riconoscenza…

La cultura dello stupro esiste. E’ eruttata da quel vulcano di rancore da cui nacque la verità femminista che suggella il XXI Secolo: “Ogni coito è uno stupro”. Questa è la cultura dello stupro. RDV Il vulcano di rancore da cui come dice Rino è eruttata l’ideologia femminista ha ragioni evidenti come il sole: una volta aperti gli occhi grazie al progresso maschile, è quasi impossibile per una donna reggere la consapevolezza che nella realizzazione di tutto quanto costituisce le civiltà, il genere femminile, in tutto il corso ...
Leggi tutto
01 set, 2014   |  30 Commenti

“La cultura dello stupro. Guida per i signori uomini”: commento all’articolo.

Di recente ho letto questo articolo dal titolo “La cultura dello stupro. Guida per i signori uomini” e l’ho trovato una sfilza di scemenze messe in fila una dopo l’altra. Quando ho espresso questa mia opinione, molte persone mi hanno risposto “Ma ti sei soffermato a leggere solo il titolo! In realtà, l’articolo dice cose molto profonde e niente affatto offensive per gli uomini!”. Quando è così, diamo un’occhiata al testo paragrafo per paragrafo. Premetto che l’articolo è estremamente lungo e ripetitivo ma vi sarei grato ...
Leggi tutto
09 ago, 2014   |  1 Commento

Il velo di Maya del femminismo

Che il riferimento al femminismo possa costituire il velo di Maya al fine di dialettizzare l’eterno scontro tra maschi e femmine, e non cadere in un giudizio maschile sul femminile che chiuda ogni possibiltà di rapporto, è vero, ma solo in parte vero. - C’è uno specifico “male-dico” e “male-facio” femminile del tutto attribuibile alla elaborazione che l’ideologia femminista fa del femminile: da tempo mi appare che femminismo e femminilità confliggano in modo disastroso per quest’ultima e che nel femminismo ci sia come ...
Leggi tutto
14 giu, 2014   |  7 Commenti

La scienza può sostituire la natura?

(chiacchiere in libertà dalla legge di gravità alla teoria del gender passando per l’equazione di stato dei gas perfetti). Il titolo di questo mio articolo è volutamente paradossale, è insomma come chiedersi se gli occhiali possono sostituire la vista o se la cucina può sostituire il cibo, vale la pena però partire da questo paradosso, in quanto è esattamente quello che propugna un certo pensiero scientista .. La faccenda diventa ancora più interessante se pensiamo che questo stesso pensiero è una nostra vecchia conoscenza (la ...
Leggi tutto
05 giu, 2014   |  15 Commenti

Vita, DNA, ricerca scientifica e dignità dell’uomo

Sommario Il turbocapitalismo all’assalto dell’essenza della vita e dell’umanità Le sfide aperte del concetto di vita La coscienza e la vita L’ingegneria genetica e la vita artificiale Conclusioni Cenni bibliografici ******************** Il turbocapitalismo all’assalto dell’essenza della vita e dell’umanità E’ una opinione che si sta consolidando, e che trova riscontro anche nei dati di mercato, che il capitalismo finanziario, in uscita dalla crisi, cerchi nuovi sbocchi di mercato ancora ...
Leggi tutto
05 apr, 2014   |  1 Commento

Il padre di famiglia: il vero avventuriero

C’è un solo avventuriero al mondo, e ciò si vede soprattutto nel mondo moder­no: é il padre di famiglia. Gli altri, i peggiori avventu­rieri non sono nulla, non lo sono per niente al suo confronto. Non corrono assolutamente alcun perico­lo, al suo confronto. Tutto nel mondo moderno, e so­prattutto il disprezzo, è organizzato contro lo stolto, contro l’imprudente, contro il temerario, Chi sarà  tanto prode, o tanto temerario? Contro lo sregolato, contro l’audace, contro l’uomo che ha tale audacia, avere ...
Leggi tutto